ricerca
avanzata

Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico

di Sandra Burchi edito da Franco Angeli, 2014

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico: Oggi molte donne con alti titoli di studio e specializzazioni tradizionali o inedite si trovano a ricoprire posizioni di consulenti, collaboratrici, freelance; a percorrere frammentati andirivieni tra luoghi diversi per storia e natura. In questo quadro, la casa si presenta come uno spazio da cui ripartire e da ripensare. Quando il lavoro si muove tra stanze e corridoi di un appartamento sono richieste quotidiane trasformazioni: una stanza due ambienti, un tavolo-due tovaglie, la costruzione di uno spazio in divenire, uno "spazio terzo", a metà strada tra casa e ufficio, da abitare forzando le chiusure di un mercato in crisi permanente. Il volume prende in esame le biografie lavorative di dieci donne che hanno fornito gli elementi centrali per formulare un discorso teorico. Le protagoniste delle storie incluse in questo libro sanno di trovarsi su un crinale, sono consapevoli che lavorare fuori da organizzazioni standard le consegna a un lavorare sempre, che il valore del loro tempo di lavoro non è completamente misurabile, né totalmente ripagato. Questo implica la ridefinizione di micro-economie e negoziazioni continue attraverso cui raggiungere un equilibrio fra bisogni e aspirazioni, un procedere capace di scompaginare continuamente spazi e tempi, percezione di corpi e identità.
Today many women with high qualifications and specializations are unpublished or traditional to fill positions, consultants, freelance workers; to travel between fragmented different places for history and nature. In this context, the House looks like a space from which to start and rethink. When the work moves between rooms and corridors of an apartment daily transformations are required: a room for two, a table-two tablecloths, the construction of a space, a "third space", halfway between home and Office, abitare forcing the closures of a market in permanent crisis. The volume examines the working biographies of ten women who provided the core elements for formulating a theoretical discourse. The protagonists of the stories included in this book they find themselves on a ridge, are aware that working out the standard delivery organizations to a work, that the value of their time working is not fully measurable, nor totally paid off. This implies a redefinition of micro-economies and continue negotiations through which achieve a balance between needs and aspirations, a capable of continuously disrupt spaces and times, perception of bodies and identities.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Lavorare sul mare. Economia e organizzazione del lavoro marittimo fra Otto e Novecento libro di Rollandi M. Stella
Lavorare sul mare. Economia e organizzazione del lavoro marittimo fra Otto e Novecento
libro di Rollandi M. Stella 
edizioni Brigati
disponibilità immediata
€ 13,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico"