ricerca
avanzata

Contro il suicidio. Contro il terrore. Saggio sul Neoliberalismo letale

di Carmelo Buscema edito da Mimesis, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 16,00
  • € 15,20
  • Risparmi il 5% (€ 0,80)

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: Contro il suicidio. Contro il terrore. Saggio sul Neoliberalismo letale
  • AutoreCarmelo Buscema
  • Editore: Mimesis
  • Collana: Eterotopie , Nr. 554
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • Genere: scienze sociali
  • ArgomentoSuicidio
  • Pagine: 168
  • ISBN-10: 8857555763
  • ISBN-13:  9788857555768

 

Contro il suicidio. Contro il terrore. Saggio sul Neoliberalismo letale: Il fenomeno di profusione globale del suicidio, nonché le profonde trasformazioni qualitative che stanno attraversando tale gesto - per altri versi senza tempo per l'umanità -, sembrano rappresentare la forma specifica negativa del conflitto sociale ai tempi del neoliberismo. Infatti, data la natura di questa nuova irragionevole ragione del mondo, la parziale distruzione degli usitati modi della lotta politica, e la condizione ancora sperimentale delle nuove modalità positive di adeguata resistenza che stanno progressivamente emergendo dal basso, fanno sì che sic rebus stantibus una parte consistente del conflitto per la liberazione dei soggetti ripieghi in forme di autolesionismo e di definitivo esodo. Massima espressione di ciò è il suicidio commesso a fini terroristici, principale fattore nella creazione del clima politico più adeguato alla legittimazione di quelle eccezionali disposizioni necessarie, invero, a contenere e combattere lo spettro del riemergere del conflitto sociale radicale.
The phenomenon of global profusion of suicide, as well as the profound qualitative transformations that are going through this gesture-for other timeless ways for mankind-seem to represent the specific negative form of social conflict at the time of Neoliberalism. In fact, given the nature of this new unreasonable reason of the world, the partial destruction of the used ways of the political struggle, and the still experimental condition of the new positive modes of adequate resistance that are progressively emerging From the bottom, they make sic rebus stantibus a substantial part of the conflict for the liberation of the subjects Rebend in forms of self-harm and definitive exodus. Maximum expression of this is suicide committed for terrorist purposes, the main factor in creating the political climate more appropriate to legitimating those exceptional provisions necessary, indeed, to contain and combat the spectrum of re-emergence Of the radical social conflict.

Promozione Il libro "Contro il suicidio. Contro il terrore. Saggio sul Neoliberalismo letale" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Contro il suicidio. Contro il terrore. Saggio sul Neoliberalismo letale"

Dello stesso autore: Buscema Carmelo

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Contro il suicidio. Contro il terrore. Saggio sul Neoliberalismo letale"