ricerca
avanzata

Arrhetos Theos. L'ineffabilità del primo principio nel medio platonismo

di Franco Calabi edito da ETS, 2002

Informazioni bibliografiche del Libro

 

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Arrhetos Theos. L'ineffabilità del primo principio nel medio platonismo"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
La rivelazione in Filone di Alessandria. Natura, legge, storia libro di Mazzanti A. M. (cur.) Calabi F. (cur.)
La rivelazione in Filone di Alessandria. Natura, legge, storia
libro di Mazzanti A. M. (cur.)  Calabi F. (cur.) 
edizioni Pazzini collana Biblioteca di Adamantius;
disponibilità immediata
€ 34,00

-15%

Stoicismo. Esercizi spirituali per un anno libro di Pigliucci Massimo Lopez Gregory
Stoicismo. Esercizi spirituali per un anno
libro di Pigliucci Massimo  Lopez Gregory 
edizioni Garzanti collana Saggi;
disponibilità immediata
€ 20,00
€ 17,00

-15%

Ippia maggiore-Ippia minore-Ione-Menesseno. Testo greco a fronte libro di Platone Centrone B. (cur.)
Ippia maggiore-Ippia minore-Ione-Menesseno. Testo greco a fronte
libro di Platone  Centrone B. (cur.) 
edizioni Einaudi collana Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie;
disponibilità immediata
€ 25,00
€ 21,25
Sant'Agostino. In luogo di sé libro di Marion Jean-Luc
Sant'Agostino. In luogo di sé
libro di Marion Jean-Luc 
edizioni Jaca Book collana Filosofia;
disponibilità immediata
€ 32,00

-15%

La farmacia di Platone libro di Derrida Jacques
La farmacia di Platone
libro di Derrida Jacques 
edizioni Jaca Book collana Jaca Book Reprint;
disponibilità immediata
€ 17,00
€ 14,45

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Arrhetos Theos. L'ineffabilità del primo principio nel medio platonismo"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Arrhetos Theos. L'ineffabilità del primo principio nel medio platonismo"
Ben scritto
Luca, 2017-01-26
4

Perchè esistono il male e il dolore? La divinità è incolpevole (theos anaitios)? Come si spiega la sofferenza, spesso ingiustificata, che colpisce l’umanità? In questo saggio sulla storia della teodicea antica sino al neoplatonismo pagano di Proclo e a quello cristiano di Sant’Agostino l’autrice Silvia Lanzi (Bologna 1969), che non è la scrittrice omonima di altri interessanti romanzi venduti da questa libreria, ripercorre le principali tappe della discussione sull’ unde malum a partire dalle premesse vicino-orientali culminanti nella risposta biblica di Giobbe.