ricerca
avanzata

La rete di protezione

di Andrea Camilleri edito da Sellerio Editore Palermo, 2017

La rete di protezione: La nuova indagine del commissario Montalbano - Vigàta è in subbuglio: si sta girando una fiction ambientata nel 1950 Per rendere lo scenario quanto più verosimile la produzione italo-svedese ha sollecitato gli abitanti a cercare vecchie foto e filmini Scartabellando in soffitta l’ingegnere Ernesto Sabatello trova alcune pellicole, sono state girate dal padre anno dopo anno sempre nello stesso giorno, il 27 marzo, dal 1958 al 1963 In tutte si vede sempre e soltanto un muro, sembra l’esterno di una casa di campagna; per il resto niente persone, niente di niente Perplesso l’ingegnere consegna il tutto a Montalbano che incuriosito comincia una indagine solo per il piacere di venire a capo di quella scena immobile e apparentemente priva di senso Fra sopralluoghi e ricerche poco a poco in quel muro si apre una crepa: un fatto di sangue di tanti anni fa, una di quelle storie tenute nell’ombra But there's no time to get to a conclusion of the mystery because the climate of allegra over excitation that reigns in Vig??ta invaded by troupe of fiction is upset by an episode so bad as indecipherable: armed and masked men burst into the school, heading into IIIB, threaten; then fleeing explode some gunshots The Commissioner involves counterterrorism but Montalbano, who can investigate in the folds of the human soul, understands that all might have something to do with the school, attended among others by Salvuzzo, the son of Mimi Augello Here he is so immerse themselves in the world for him new social, between facebook profiles, twitter and blogs, proving, even without the help of Catarella, to extricate themselves properly

Informazioni bibliografiche del Libro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La rete di protezione"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La rete di protezione"