ricerca
avanzata

Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero

di Giuliano Capecelatro edito da Il Saggiatore, 2000

  • Prezzo di Copertina: € 14,46
  • € 6,51
  • Risparmi il 55% (€ 7,95)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero: Quando per i vicoli di Napoli appare Raimondo de Sangro, settimo principe di Sansevero, mille occhi lo scrutano. Il nobile è potente, è un comandante militare valoroso, uomo di scienza e inventore di macchine belliche. Ma non si tratta solo di rispetto, su di lui corrono voci inquietanti. Di notte si dedica agli studi e agli esperimenti alchemici. Ormai la storia si confonde con la leggenda: Raimondo de Sangro è il principe nero, l'alchimista che ha tentato di sconfiggere la morte e ha lasciato in eredità formule oscure, ormai perdute, nella speranza che un giorno avrebbero potuto riportarlo in vita.

Promozione Il libro "Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Remainders. Libri Nuovi Scontati: Biografie, Dizionari, Manuali, Saggi, Classici

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-10%

Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero libro di Capecelatro Giuliano
Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero
Capecelatro Giuliano
edizioni Il Saggiatore
Saggi. Tascabili
, 2010
€ 11,00
€ 9,90

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Un sole nel labirinto. Storia e leggenda di Raimondo de Sangro, principe di Sansevero"
Scenari di ieri, realtà di oggi
paolo capisani, 2010-08-11
4

Una lettura molto interessante e appassionante dove cronaca e biografia vengono alternate con garbo. Visitai la cappella di Sansevero da bimbo e ricordo le storie che mi vennero raccontate. Anche se ora confutate dalla lettura e ancor prima dall’età, sicuramente alla prima occasione tornerò sul posto con la stessa curiosità, convinto che conoscere la realtà non limita affatto il fascino di ciò che con la fantasia la realtà stessa può evocare. Interessanti gli squarci su una realtà locale dell’epoca che chiarisce e angoscia nei suoi parallelismi possibili con l’oggi