ricerca
avanzata

Mircea Eliade. Le forme della tradizione e del sacro

di Casadio G. (cur.) Mander P. (cur.) edito da Edizioni Mediterranee, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 12,50
  • € 10,63
  • Risparmi il 15% (€ 1,87)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Mircea Eliade. Le forme della tradizione e del sacro: Perché un nuovo libro su Mircea Eliade? Le risposte potrebbero essere tante e diverse: perché, senza essere un filosofo, egli è stato uno dei pensatori più influenti del XX secolo; perché ha segnato una svolta cruciale nello studio dei fenomeni religiosi; perché una parte notevole della sua opera è ancora ignota o malnota al pubblico colto e di non facile accesso anche agli specialisti accademici; perché sul suo conto si è ormai diffusa una leggenda nera per dissipare la quale è indispensabile che si diffonda la conoscenza dei documenti originali inquadrati filologicamente nel loro contesto storico. Ma si riassumono in fondo in una: interrogarsi su Eliade, la cui vita è stata quasi coeva del secolo testé trascorso, è come interrogarsi sulla storia spirituale di un passato in cui affondano le nostre radici presenti. L'Italia, non solo quella del Rinascimento, è stata quasi una seconda patria per il romeno Eliade. E tutti italiani sono i nove autori di questo libro che però affronta temi di respiro universale. Della vita e della visione del mondo (eros, politica e religione) di Eliade si occupano Casadio e Scagno. Prandi e Ravasi trattano aspetti chiave della teoria del sacro (il tempo e la storia; la trasmutazione alchemica). Le tangenze del pensiero di Eliade con quello di altri studiosi della religione sono esaminate da Marchiano e Mander. Due contributi (Montanari e Angelini) approfondiscono i rapporti con J. Evola ed E. de Martino. Presentazione di Giacarlo Seri.
Because a new book on Mircea Eliade? The answers could be many different: why, without being a philosopher, he was one of the most influential thinkers of the 20th century; because it marked a crucial turning point in the study of religious phenomena; because a substantial part of his work is still unknown or malnota to read public and not easy access to academic specialists; because your account has now spread a myth to dispel what it is essential to spread knowledge of original documents framed philologically in their historical context. But it can be summed up in one: the question of Eliade, whose life was almost the same age of the century just elapsed, is like asking about the spiritual history of a past in which they sink our roots present. The Italy, not only that of the Renaissance, was almost a second home for the Romanian Eliade. And all Italians are the nine authors of this book but addresses issues of universal scope. Of life and worldview (eros, politics, and religion) of Eliade deal with Cannon and Scagno. Prandi and R.c. treat key aspects of theory of the sacred (time and history; the alchemical transmutation). The tangencies of Eliade's thinking with that of other scholars of religion are examined by Mack and Mander. Two contributions (Malik and Abdul) deepen relationships with j. Evola and e. de Martino. Presentation of Noble Seri.

Promozione Il libro "Mircea Eliade. Le forme della tradizione e del sacro" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Mircea Eliade. Le forme della tradizione e del sacro"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Dio e il suo destino libro di Mancuso Vito
Dio e il suo destino
libro di Mancuso Vito 
edizioni Garzanti collana Saggi;
consegna in 24 ore
€ 20,00
€ 17,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Mircea Eliade. Le forme della tradizione e del sacro"