ricerca
avanzata

Senso e misura. La valutazione nelle organizzazioni

di Gianluca Cepollaro Ugo Morelli edito da ETS, 2016

  • Prezzo di Copertina: € 10,00
  • € 8,50
  • Risparmi il 15% (€ 1,50)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Senso e misura. La valutazione nelle organizzazioni: Nelle istituzioni pubbliche e nelle imprese si è ripreso recentemente a parlare di valutazione: più si avverte la crisi dei modelli tradizionali di gestione, più scarseggiano le risorse, più si riducono i margini economici e più la valutazione acquisisce centralità sulla scena. La valutazione è stata caricata di crescenti aspettative ed è spesso proclamata come soluzione di tutti i problemi legati al funzionamento delle organizzazioni. Da qui il rischio di essere trasformata in un mito sostenuto da un'ideologia non manifesta. Di volta in volta la valutazione è stata presentata come opportunità per migliorare la gestione, per sollecitare il cambiamento, per premiare il merito, per garantire equità. Tante di queste promesse però non sono state mantenute, o forse si è trattato solo di false promesse che non era possibile mantenere. In questo libro si propone un'idea di valutazione come processo relazionale, che non si esaurisce nella trasmissione di misurazioni certe dai valutatori ai valutati, ma si qualifica in termini di partecipazione alla costruzione di senso e significato mentre si lavora. Partendo dalla critica alle fallimentari retoriche del management, che sembrano non riconoscere il lavoro come esperienza fondamentale della vita delle persone e delle comunità, la valutazione può diventare occasione per orientare le decisioni, riflettere sull'esperienza organizzativa, progettare il futuro: un momento di riconoscimento reciproco, uno spazio di scoperta e di invenzione.
In public institutions and enterprises rebounded recently to talk about evaluation: the more you feel the crisis of traditional models of management, more resources are scarce, the more you reduce the economic margins and more evaluation acquires centrality on the scene. The evaluation was charged with growing expectations and is often proclaimed as solution of all problems related to the functioning of organizations. Hence the risk of being turned into a myth sustained by an ideology does not express. From time to time the evaluation was presented as an opportunity to improve the management, to request the change, to reward merit, to ensure fairness. Many of these promises, however, were not maintained, or maybe it was just false promises they could not keep. In this book he proposes an idea of evaluation as a relational process, which is not limited to the transmission of certain measurements by the evaluators to be assessed, but qualifies in terms of participation in the construction of meaning and meaning while working. Starting from the criticism of rhetorical, bankruptcy that don't seem to recognize the work as fundamental experience of life of individuals and communities, the evaluation can become a chance to guide decisions, reflect on organizational experience, shaping the future: a moment of mutual recognition, a space of discovery and invention.

Promozione Il libro "Senso e misura. La valutazione nelle organizzazioni" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Senso e misura. La valutazione nelle organizzazioni"

Dello stesso autore: Cepollaro Gianluca; Morelli Ugo
Paesaggio lingua madre libro di Cepollaro Gianluca Morelli Ugo
Paesaggio lingua madre
libro di Cepollaro Gianluca  Morelli Ugo 
edizioni Erickson collana I materiali;
€ 17,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Strategia. Con aggiornamento online. Con e-book libro di Bertelè Umberto
Strategia. Con aggiornamento online. Con e-book
libro di Bertelè Umberto 
edizioni EGEA collana Pixel;
consegna in 24 ore
€ 11,90
€ 10,12

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Senso e misura. La valutazione nelle organizzazioni"