ricerca
avanzata

Incontri visionari. Gli insegnamenti dzogchen del bönpo Shense Lhaje

di Adriano Clemente edito da Astrolabio Ubaldini, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 20,00
  • € 19,00
  • Risparmi il 5% (€ 1,00)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Incontri visionari. Gli insegnamenti dzogchen del bönpo Shense Lhaje: Frutto di ricerche decennali e insegnamenti diretti da parte dei principali maestri della tradizione dzogchen, "Incontri visionari" offre al lettore la traduzione di quattro testi dzogchen della tradizione bön contenuti nel Trenpa Serdam, o L'insegnamento d'oro di Trenpa Namkha, un ciclo di insegnamenti riscoperto da Shense Lhaje, un maestro bönpo del tredicesimo secolo. Di Shense Lhaje non esiste una vera e propria biografia. La si può in parte dedurre da episodi autobiografici sparsi nelle sue opere e nei testi da lui riscoperti. Nato probabilmente nel 1215, sappiamo per certo che fu un tertön, o scopritore di tesori (terma) della tradizione bön. I terma, nel buddhismo tibetano come nel Bön, possono essere oggetti o testi sacri, occultati da maestri realizzati in un luogo o nella coscienza di un individuo allo scopo di essere successivamente riscoperti. Nei testi tradotti e commentati da Adriano Clemente), Shense Lhaje coinvolge il lettore in esperienze visionarie che lo mettono in comunicazione con i detentori della conoscenza e le dakini, personificazioni dell'energia della saggezza in forma femminile. Si tratta di una dimensione di totale apertura, svincolata dai preconcetti limitanti della mente dualistica, che viene comunicata a un livello simbolico, tramite visioni di esseri soprannaturali che prendono forme ora terrificanti ora piacevoli. Accanto alla dimensione visionaria, ulteriore valore è dato ai testi dalla qualità umana di Shense Lhaje, che traspare dal racconto di episodi autobiografici. L'impresa della traduzione, iniziata da Clemente nel 1982 grazie alle i
The result of decades of research and direct teachings from major masters of the dzogchen tradition, "visionary Encounters" offers readers the translation of four texts contained in Serdam, Trenpa b??n dzogchen tradition or teaching Trenpa's Golden Namkha, a cycle of teachings rediscovered by Shense Lhaje, a 13th-century b??npo master. By Shense Lhaje does not exist a real biography. It can be partly inferred from autobiographical episodes scattered in his works and in the texts he rediscovered. Born probably in 1215, we know for sure that was a tert??n, or discoverer of treasures (terma) of the b??n tradition. The terma, in Tibetan Buddhism as B??n can be objects or sacred texts, concealed by master made in one place or in an individual's consciousness in order to be later rediscovered. In texts translated and commented by Adriano Clemente), Shense Lhaje involves the reader in visionary experiences that put it in communication with the holders of knowledge and the dakini, personifications of the energy of the wisdom in female form. It is a State of total openness, limiting the dualistic mind, freed from prejudices that is communicated to a symbolic level, through visions of supernatural beings who take terrifying time forms now. Next to the visionary dimension, added value is given to texts from the human quality of Shense Lhaje, that shines from the story autobiographical episodes. The enterprise of translation, initiated by Clemente in 1982 thanks to the

Promozione Il libro "Incontri visionari. Gli insegnamenti dzogchen del bönpo Shense Lhaje" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Incontri visionari. Gli insegnamenti dzogchen del bönpo Shense Lhaje"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Il Dalai Lama ci parla libro di Avedon John F.
Il Dalai Lama ci parla
libro di Avedon John F. 
edizioni Chiara Luce Edizioni
disponibilità immediata
€ 8,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Incontri visionari. Gli insegnamenti dzogchen del bönpo Shense Lhaje"