ricerca
avanzata

I segni del soggetto. Tra filosofia e scienze cognitive

di Cosentino E. (cur.) Vazzano S. (cur.) edito da Carocci, 2007

Informazioni bibliografiche del Libro

 

I segni del soggetto. Tra filosofia e scienze cognitive: Come possiamo pensare oggi il costituirsi del soggetto? Dopo il colpo portato da Freud a Cartesio, dopo che le versioni forti di una soggettività pienamente autocosciente, dall'intenzionalità originaria e con potere causale, si sono infrante? Occorre allora cercarne pazientemente i frammenti, nelle scienze cognitive, nelle teorie della mente, del linguaggio e del segno, nelle filosofie della passione e della conoscenza. Nella scena del soggetto ci appaiono così oggi l'identità , e il suo tempo, il linguaggio e la sua valenza metaforica, il ruolo e la difficoltà del raccontarsi, il distacco prudente e il suo superamento amoroso. Nozioni stratificate e in tensione, di cui ciascuna sembra ostacolare l'altra, mentre in realtà la rafforza. In questo volume otto giovani dottorandi di ricerca esplorano quattro prospettive, ne propongono brevi panorami e densi approfondimenti, intrecciano le voci delle loro ricerche in un'indagine comune, in un'armonia di voci distinte. Il volume s'indirizza agli studenti di un vasto campo di discipline, scienze e filosofie in cui la nozione di soggetto è centrale, ma anche a un pubblico colto, che voglia riflettere su cosa permette a ciascuno di pensarsi e dirsi come "Io", per quali vie e in quali modi può farlo.
How can we imagine today the establishment of the subject? After the coup led by Freud to Descartes, after strong versions of an original and fully self-conscious subjectivity, intentionality with causal power, you are broken? You must then look patiently fragments, in cognitive science, theories of mind, speech and sign, in the philosophies of passion and knowledge. In the scene of the subject seem so today the identity, and his time, the language and its metaphorical, the role and the difficulty of telling, posting prudent and his overcoming amoroso. Layered notions and live, each of which seems to hinder the other while actually strengthens. In this volume eight young PhD students explore four perspectives, offer brief views and dense insights, interwoven voices of their research in a joint investigation, in a harmony of separate entries. The volume is aimed to students from a wide range of disciplines, Sciences and philosophies where the notion of subject is central, but also to an educated audience, who wants to think about what allows each one to be thought and said how "I", for which ways and in what ways can do it.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "I segni del soggetto. Tra filosofia e scienze cognitive"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "I segni del soggetto. Tra filosofia e scienze cognitive"