ricerca
avanzata

«Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo

di Giovanna D'Alessandro Vincenzo D'Alessandro edito da Liguori, 2014

  • Prezzo di Copertina: € 20,99
  • € 17,85
  • Risparmi il 15% (€ 3,14)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

«Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo: Nel Medioevo la Sicilia è terra povera di uomini e aperta ad ogni presenza. Al tempo dei Normanni vi passano molti "Lombardi" provenienti da Monferrato, Piemonte, Liguria e Lombardia. Nell'età degli Svevi arrivano i Toscani; dalla fine del Duecento giungono Aragonesi, Catalani e Valenciani. Tutti alla ricerca di una vita migliore: per sfuggire alla guerra, cercare fortuna o per acquistare uno stato e un potere negati in patria. Questi molteplici tratti culturali e sociologici modificano anche le locali istituzioni politiche e la situazione economica. Nel Cinquecento, età di Carlo V, i nuovi arrivati, al contrario dei predecessori ormai integrati, manifestano la volontà di mantenere la propria identità originaria. Le "nazioni forestiere" lasciano la loro testimonianza anche nei magnifici esempi di architettura civile e religiosa.
In medieval Sicily is poor land of men and open to any presence. At the time of the Normans they pass many "Lombardi" from Monferrato, Piedmont, Liguria and Lombardy. In the age of the Swabians lead the Tuscans; by the end of the 13th century Aragonese, Catalan and Valencian people arrive. All in search of a better life: to escape the war, seek their fortune or to buy a State and a power denied at home. These multiple cultural and sociological traits also modify the local political institutions and the economic situation. In the 16th century, the age of Charles V, newcomers, unlike predecessors now integrated, manifest the desire to retain its original identity. The "Nations forestiere" leave their testimony even in magnificent examples of civil and religious architecture.

Promozione Il libro "«Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "«Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Ceti intellettuali e problemi economici nell'Italia risorgimentale libro di Coda Luisa
Ceti intellettuali e problemi economici nell'Italia risorgimentale
libro di Coda Luisa 
edizioni AM&D collana Agorà;
consegna in 24 ore
€ 50,00

-15%

La civiltà dei sardi. Dal paleolitico all'età dei nuraghi libro di Lilliu Giovanni
La civiltà dei sardi. Dal paleolitico all'età dei nuraghi
libro di Lilliu Giovanni 
edizioni Il Maestrale collana I menhir;
consegna in 24 ore
€ 25,00
€ 21,25

-15%

Le leggi dei notai della Modena ducale (1653-1815) libro di Tavilla Elio
Le leggi dei notai della Modena ducale (1653-1815)
libro di Tavilla Elio 
edizioni Edizioni Artestampa
consegna in 24 ore
€ 20,00
€ 17,00

-15%

La luna di Fiume. 1919: il complotto libro di Villari Lucio
La luna di Fiume. 1919: il complotto
libro di Villari Lucio 
edizioni Guanda collana Biblioteca della Fenice;
consegna in 24 ore
€ 18,00
€ 15,30

-15%

Gli anarchici. Cronaca inedita dell'Unità d'Italia libro di De Jaco Aldo
Gli anarchici. Cronaca inedita dell'Unità d'Italia
libro di De Jaco Aldo 
edizioni Editori Riuniti collana Il milione;
consegna in 24 ore
€ 28,00
€ 23,80

-15%

Gli irriducibili. I giovani ribelli che sfidarono Mussolini libro di Serri Mirella
Gli irriducibili. I giovani ribelli che sfidarono Mussolini
libro di Serri Mirella 
edizioni Longanesi collana Nuovo Cammeo;
consegna in 24 ore
€ 19,00
€ 16,15

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "«Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo"