ricerca
avanzata

Proporzionale se vi pare. Le elezioni politiche del 2008

di D'Alimonte R. (cur.) Chiaramonte A. (cur.) edito da Il Mulino, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 25,00
  • € 21,25
  • Risparmi il 15% (€ 3,75)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Proporzionale se vi pare. Le elezioni politiche del 2008: La Seconda Repubblica ha ormai compiuto i quindici anni. In questo arco di tempo si sono svolte cinque elezioni politiche, con due sistemi elettorali diversi: un maggioritario di collegio con quota proporzionale per le prime tre; un proporzionale con premio di maggioranza per le ultime due. In entrambi i casi, sistemi misti portatori di un bipolarismo instabile, che fino al 2006 è stato molto frammentato. Inaspettatamente, nelle elezioni del 2008 - cui questo libro è dedicato - il quadro cambia radicalmente. Da maxi che erano le coalizioni diventano mini; alla Camera dei deputati i gruppi parlamentari si riducono da undici a cinque; i partiti di governo da otto a due. E qui viene utile Pirandello, l'evocazione del quale intende cogliere l'ambiguità del responso elettorale. Date le stesse regole del 2006, il copione pareva già scritto. E invece, con l'entrata in scena di Pd e Pdl, sono cambiati i personaggi principali e con essi il ruolo dei comprimari. Qual è allora il nostro "vero" sistema elettorale? E quali i "veri" risultati che ha prodotto, quelli del 2006 o quelli del 2008? In altri termini, il sistema partitico emerso dalle ultime elezioni è destinato a durare?
The second Republic has now reached the age of fifteen. During this period were held five parliamentary elections, with two different electoral systems: a majority of College with proportional share for the first three; a proportional majority premium for the last two. In both cases, mixed systems having a bipolar unstable, which until 2006 was heavily fragmented. Unexpectedly, in the elections of 2008--which this book is dedicated-the picture changes dramatically. By maxi which had become mini coalitions; the Chamber of Deputies the parliamentary groups are reduced from eleven to five; the Government parties from eight to two. And here comes useful Pirandello, spawning which intends to capture the ambiguity of the electoral verdict. Under the same rules as the 2006, the script seemed already written. And instead, with the arrival on the scene of Pd and Pdl, have changed the main characters and the role of secondary characters. What then is our "real" electoral system? And what the "real" results that produced the 2006 or 2008? In other words, the party system emerged from the last elections is going to last?

Promozione Il libro "Proporzionale se vi pare. Le elezioni politiche del 2008" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Proporzionale se vi pare. Le elezioni politiche del 2008"

Dello stesso autore: D'Alimonte R. (cur.); Chiaramonte A. (cur.)

-15%

Proporzionale ma non solo. Le elezioni politiche del 2006 libro di D'Alimonte R. (cur.) Chiaramonte A. (cur.)
Proporzionale ma non solo. Le elezioni politiche del 2006
libro di D'Alimonte R. (cur.)  Chiaramonte A. (cur.) 
edizioni Il Mulino collana Studi e ricerche;
€ 30,00
€ 25,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Il referendum negli ordinamenti regionali e locali. Bilancio e prospettive libro di Barrera Pietro
Il referendum negli ordinamenti regionali e locali. Bilancio e prospettive
libro di Barrera Pietro 
edizioni Jovene collana Fac.giurisprudenza.Monografie-Un.Camerino;
consegna in 24 ore
€ 18,00
La seconda volta del maggioritario. La transizione in Italia prima e dopo il 21 aprile libro di Barbera Augusto Bonfiglio Salvatore Ceccanti Stefano
La seconda volta del maggioritario. La transizione in Italia prima e dopo il 21 aprile
libro di Barbera Augusto  Bonfiglio Salvatore  Ceccanti Stefano 
edizioni Philos collana Ragioni a confronto;
consegna in 24 ore
€ 2,58

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Proporzionale se vi pare. Le elezioni politiche del 2008"