ricerca
avanzata

I pochi e i molti. La società "sotto-sopra" dei diseguali

di De Meucci Raffaele edito da Rubbettino, 2015

  • Prezzo di Copertina: € 15,00
  • € 14,25
  • Risparmi il 5% (€ 0,75)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

I pochi e i molti. La società "sotto-sopra" dei diseguali: Questo libro raccoglie una riflessione meditata sul problema del rapporto fra potere politico e stratificazione sociale, prendendo atto di una certa latitanza di interessi in materia che si è venuta a creare nella letteratura di sociologia e di scienza politica, cioè nei due campi che hanno messo a fuoco e poi sviluppato il problema fino a farlo coincidere, in buona sostanza, con i contenuti classici della sociologia politica. Cosa sono le élite, come sono, quante sono, dove si producono, perché deperiscono e si sostituiscono, che differenza c'è fra élite e ceto dirigente o classe dominante. Sono alcune delle domande che hanno sollecitato una grande quantità di studi nell'ambito delle scienze sociali, nel secolo scorso e in quello ancora precedente, alle prese con le trasformazioni della società moderna in quanto appunto società messa "sottosopra" dalle disuguaglianze interne e dalla crisi dei rapporti con il potere politico.
This book collects a thoughtful reflection on the problem of the relationship between political power and social stratification, noting some inaction on interest that has arisen in the literature of sociology and political science, that is, two fields that have focused and developed the problem until basically coinciding with classic content of political sociology. What are the elite, as they are, how many, where, why waste away and replace, that is the difference between elite and ruling class or ruling class. Are some of the questions that have prompted a great deal of studies in the field of social sciences, in the last century and earlier, struggling with the changes of modern society because society precisely mass "upside down" from internal inequalities and by the crisis of relations with political power.

Promozione Il libro "I pochi e i molti. La società "sotto-sopra" dei diseguali" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "I pochi e i molti. La società "sotto-sopra" dei diseguali"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Biografia della ragione. Saggio sulla filosofia politica di MacIntyre libro di Maletta Sante
Biografia della ragione. Saggio sulla filosofia politica di MacIntyre
libro di Maletta Sante 
edizioni Rubbettino collana Università;
disponibilità immediata
€ 14,00
€ 13,30
Il decisionismo di Carl Schmitt libro di Biasini Alessandro
Il decisionismo di Carl Schmitt
libro di Biasini Alessandro 
edizioni CLEUP collana Filosofia;
disponibilità immediata
€ 13,00

-5%

Filosofia politica contemporanea libro di Cedroni Lorella Calloni Marina
Filosofia politica contemporanea
libro di Cedroni Lorella  Calloni Marina 
edizioni Mondadori Education collana Sintesi;
disponibilità immediata
€ 17,00
€ 16,15

-5%

Scritti politici. Vol. 1: Discorso sulle scienze e sulle arti-Discorso sull'origine e i fondamenti della disuguaglianza-Discorso sull'economia politica libro di Rousseau Jean-Jacques Garin M. (cur.)
Scritti politici. Vol. 1: Discorso sulle scienze e sulle arti-Discorso sull'origine e i fondamenti della disuguaglianza-Discorso sull'economia politica
libro di Rousseau Jean-Jacques  Garin M. (cur.) 
edizioni Laterza collana Biblioteca universale Laterza;
disponibilità immediata
€ 22,00
€ 20,90

-5%

Lo spirito dell'illuminismo libro di Todorov Tzvetan
Lo spirito dell'illuminismo
libro di Todorov Tzvetan 
edizioni Garzanti collana Gli elefanti. Saggi;
disponibilità immediata
€ 10,00
€ 9,50
Linguaggio, storia e politica. Ludwig Wittgenstein e Quentin Skinner libro di Muscolino Salvatore
Linguaggio, storia e politica. Ludwig Wittgenstein e Quentin Skinner
libro di Muscolino Salvatore 
edizioni Saladino collana Studi teoria politica e giuridica;
disponibilità immediata
€ 20,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "I pochi e i molti. La società "sotto-sopra" dei diseguali"