ricerca
avanzata

Antonin Artaud. Forsennare il soggettile

di Jacques Derrida Cariolato A. (cur.) edito da Abscondita, 2014

  • Prezzo di Copertina: € 20,00
  • € 17,00
  • Risparmi il 15% (€ 3,00)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Antonin Artaud. Forsennare il soggettile: "Jacques Derrida legge la vastissima opera di Artaud nel segno del "superamento" della metafisica così come lo intende Heidegger, indicando nello " stare sul limite " il luogo stesso che, rispetto alla storia della metafisica, "non è né dentro né fuori". Leggere Antonin Artaud al di qua di questo desiderio di riappropriazione di sé (di qualsiasi retorica del 'corpo proprio') e della condanna di tutto ciò che egli identificava come l'improprio che investe, come si sa, la filosofia, la politica, la tecnica e, più in generale, le protesi, i derivati, i supporti, l'artificiale insomma, contro cui si scaglia in "Pour en finir aree le jugement de dieu". Leggerlo così, allora, ma salvaguardando nel contempo la tensione dell'impossibile che attraversa tutta la sua opera - è questo lo " stare sul limite " in cui si pone Derrida, e beninteso lo spazio rispetto al quale si leva ogni eccesso che l'opera stessa di Artaud sembra essere costantemente sul punto di provocare." (dallo scritto di Alfonso Cartolato)
"Jacques Derrida reads the huge work of Artaud in the name of" tolerance "of metaphysics as intends to Heidegger, pointing to" stay on "the same place that compared to the history of metaphysics," is neither in nor out. " Read Antonin Artaud this side of this desire of reappropriation of oneself (any rhetoric of ' body ') and condemnation of everything that he identified as improper investing, as we know, philosophy, politics, technology and, more generally, the prostheses, artificial media derivatives, in short, against which lashes out at "Pour en finir areas le jugement de dieu". Read it, then, but whilst maintaining the voltage of the impossible that runs through all his work-this is the "being on the limit" which raises Derrida, and of course the space about which stands any excess that the work of Artaud seems to be constantly on the verge of provoking. " (by written by Alfonso Cartolato)

Promozione Il libro "Antonin Artaud. Forsennare il soggettile" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Antonin Artaud. Forsennare il soggettile"

Dello stesso autore: Derrida Jacques; Cariolato A. (cur.)

-55%

Pensare al non vedere. Scritti sulle arti del visibile (1979-2004) libro di Derrida Jacques Cariolato A. (cur.)
Pensare al non vedere. Scritti sulle arti del visibile (1979-2004)
libro di Derrida Jacques  Cariolato A. (cur.) 
edizioni Jaca Book collana Filosofia;
€ 30,00
€ 13,50
Antonin Artaud. Forsennare il soggettile libro di Derrida Jacques Cariolato A. (cur.)
Antonin Artaud. Forsennare il soggettile
libro di Derrida Jacques  Cariolato A. (cur.) 
edizioni Abscondita collana Carte d'artisti;
€ 19,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Antonin Artaud. Forsennare il soggettile"