ricerca
avanzata

Briganti! Controstoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi. Con e-book

di Di Fiore Gigi edito da UTET, 2017

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Briganti! Controstoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi. Con e-book: «Lo Stato italiano ha messo a ferro e fuoco l'Italia meridionale, squartando, fucilando, seppellendo vivi i contadini poveri.» Con queste parole Antonio Gramsci commenta gli avvenimenti che intorno agli anni sessanta dell'Ottocento insanguinano le campagne nel sud del paese. La storiografia ufficiale ha dipinto a lungo le truppe piemontesi come un esercito di liberazione, strumento di riscatto per tutti i "cafoni" del Sud. Invece, da subito, quei militari si dimostrarono una vera e propria forza di repressione a difesa di una dominazione violenta, statale e di classe, con metodi che fornirono ulteriori argomenti a una rilettura storica del processo di unificazione politica della penisola. In questa prospettiva i "briganti" criminalizzati sulle pagine dei quotidiani del tempo assumono una fisionomia diversa. Non più solo capibanda ma eroi popolari, rivoluzionari romantici costretti a combattere contro un governo miope e tiranno. Utilizzando testimonianze, verbali di polizia e diari, Gigi Di Fiore ripercorre quei mesi in cui il Sud divenne un Far West, salvando la memoria di uomini simbolo di identità e riscatto di un meridione umiliato e offeso. Incontriamo così Carmine Crocco Donatelli, il "generale dei briganti" che raccolse sotto la sua bandiera affamati e disperati, spinti da una voglia di rivincita che sfocerà infine nella lunga marcia attraverso la Basilicata; Cosimo Giordano che sollevò il Sannio contro i bersaglieri responsabili poi del tremendo massacro di innocenti nel paese di Pontelandolfo; e infine la storia del legittimista Pasquale Romano, detto "Enrico la Mor
??Italian State has put to fire and sword the southern Italy, quartering, by shooting, burying alive the rural poor. " With these words, Antonio Gramsci commented that the events around the 1860s bloody campaigns in the South of the country. The official historiography has depicted the Piedmontese troops as an army of liberation, instrument of redemption for all "cafoni". Instead, now, that military proved a veritable force of repression in defence of a violent, State domination and class, with methods that provided additional arguments to a historical interpretation of the process of political unification of the peninsula. In this perspective the "brigands" criminalized across the pages of newspapers of the time they take on a different appearance. Not just gang leaders but popular Heroes, romantic revolutionaries forced to fight against a Government short-sighted and tyrant. Using testimonials, police reports and diaries, Gigi Di Fiore retraces those months where the South became a Far West, saving the memory of men symbol of identity and ransom of a South humiliated and offended. We meet so Carmine Crocco Donatelli, the "General of bandits" who gathered under its flag hungry and desperate, driven by a desire for revenge that will result ultimately in the long March through Basilicata; Cosimo Giordano, who lifted the Sannio against Sharpshooters responsible then the terrible massacre of innocent people in the village of Pontelandolfo; and finally the history of Ziaur Rahman, known as "Henry the legitimist Mor

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Briganti! Controstoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi. Con e-book"

Dello stesso autore: Di Fiore Gigi

-5%

Napoletanità. Dai Borbone a Pino Daniele, viaggio nell'anima di un popolo libro di Di Fiore Gigi
Napoletanità. Dai Borbone a Pino Daniele, viaggio nell'anima di un popolo
libro di Di Fiore Gigi 
edizioni UTET collana UTET;
€ 18,00
€ 17,10

-5%

Controstoria della Liberazione. Le stragi e i crimini dimenticati degli alleati nell'Italia del Sud libro di Di Fiore Gigi
Controstoria della Liberazione. Le stragi e i crimini dimenticati degli alleati nell'Italia del Sud
libro di Di Fiore Gigi 
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli collana Saggi;
€ 11,00
€ 10,45

-5%

Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento libro di Di Fiore Gigi
Controstoria dell'Unità d'Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento
libro di Di Fiore Gigi 
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli collana Saggi;
€ 13,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

1861. Le due Italie. Identità nazionale, unificazione, guerra civile libro di Viglione Massimo
1861. Le due Italie. Identità nazionale, unificazione, guerra civile
libro di Viglione Massimo 
edizioni Ares collana Faretra;
disponibilità immediata
€ 20,00
€ 19,00

-5%

Un'idea senza fine. Così nacque la Croce Rossa: il Risorgimento italiano e oggi libro di Cannonero Matteo
Un'idea senza fine. Così nacque la Croce Rossa: il Risorgimento italiano e oggi
libro di Cannonero Matteo 
edizioni Joker collana I fuoricollana;
disponibilità immediata
€ 16,50
€ 15,68

-5%

Ora e sempre resistenza. Scritti e testimonianze su Montemaggio, Monticchiello e la Resistenza in terra di Siena libro di Meoni Vittorio
Ora e sempre resistenza. Scritti e testimonianze su Montemaggio, Monticchiello e la Resistenza in terra di Siena
libro di Meoni Vittorio 
edizioni C&P Adver Effigi collana Archivi riemersi;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 17,10
Noi sognavamo un mondo diverso. Le speranze del comandante Diavolo libro di Storchi Massimo Nicolini Germano
Noi sognavamo un mondo diverso. Le speranze del comandante Diavolo
libro di Storchi Massimo  Nicolini Germano 
edizioni Imprimatur
disponibilità immediata
€ 8,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Briganti! Controstoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi. Con e-book"