ricerca
avanzata

Pentirsi di essere madri. Storie di donne che tornerebbero indietro. Sociologia di un tabù

di Orna Donath edito da Bollati Boringhieri, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 23,00
  • € 19,55
  • Risparmi il 15% (€ 3,45)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Pentirsi di essere madri. Storie di donne che tornerebbero indietro. Sociologia di un tabù: «Ti pentirai di non avere avuto figli! Ricorda, te ne pentirai!». Questa profezia di sventura accompagna le donne che hanno deciso di non diventare madri. Benché la tecnica moderna permetta da tempo alle donne di scegliere più che mai liberamente se avere figli o meno, l'effettiva scelta di non averli determina ancora una forte stigmatizzazione sociale e una severa colpevolizzazione: «Te ne pentirai!». Tanto che non è neppure pensabile che si dia il contrario, ovvero che una madre si penta di aver avuto dei figli. La sacralizzazione della maternità, anche nelle società avanzate come le nostre, non ammette neppure questa possibilità; manca persino il linguaggio per esprimere questo pentimento, che a molti pare un'aberrazione, una cosa impossibile o, addirittura, immorale. Orna Donath, la giovane sociologa israeliana autrice di questo libro, lei stessa non-madre, ha deciso di infrangere questo tabù e dare voce a un sentimento che è più diffuso di quanto si pensi. Con un'indagine sociologica basata sulle interviste di ventitré donne, descrive l'universo del pentimento materno, che non va confuso in nessun modo con l'amore per i propri figli. Proprio il contrario; in tutte le interviste il pentimento e l'amore materno sono due sentimenti fortemente distinti. Il fatto è che la società si attende a tal punto che le donne diventino madri che molte si lasciano condurre verso questo esito senza soffermarsi a pensare veramente cosa desiderano per se stesse. Questo libro è dunque sociologia come non se ne leggeva da tempo: la capacità di far affiorare un sentire sociale che era davant
"You will regret not having children! Remember, you will regret it!" This prophecy of misfortune accompanies women who have decided not to become mothers. Although modern technology has long allowed women to choose more freely than ever whether to have children or not, the actual choice of not having them still leads to a strong social stigma and severe guilt: "You will regret it!". So much so that it is not even conceivable that the opposite is true, that a mother regrets having had children. The sacredness of motherhood, even in advanced societies like ours, does not even allow this possibility; there is even a lack of language to express this repentance, which to many seems an aberration, an impossible or even immoral thing. Orna Donath, the young Israeli sociologist who authored this book, herself a non-mother, has decided to break this taboo and give voice to a feeling that is more widespread than you think. With a sociological survey based on the interviews of twenty-three women, it describes the universe of maternal repentance, which should not be confused in any way with love for one's children. Just the opposite; in all interviews, repentance and maternal love are two strongly distinct feelings. The fact is that society expects to be so much that women become mothers that many allow themselves to lead towards this outcome without pausing to really think what they want for themselves. This book is therefore sociology as it had not been read for a long time: the ability to bring out a social feeling that was davant

Promozione Il libro "Pentirsi di essere madri. Storie di donne che tornerebbero indietro. Sociologia di un tabù" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Pentirsi di essere madri. Storie di donne che tornerebbero indietro. Sociologia di un tabù"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Su nu king. La via della felicità sessuale nella Cina antica libro di Mussat Maurice
Su nu king. La via della felicità sessuale nella Cina antica
libro di Mussat Maurice 
edizioni Nuova IPSA collana Acupunctura;
disponibilità immediata
€ 13,00
€ 11,05
Paternità e modelli familiari complessi libro di Grasso Mario
Paternità e modelli familiari complessi
libro di Grasso Mario 
edizioni La Zisa collana Biblioteca di studi sociali;
disponibilità immediata
€ 11,00
Coreografie familiari fra omosessualità e genitorialità. Pratiche e narrazioni delle nuove forme del vivere assieme libro di Parisi R. (cur.)
Coreografie familiari fra omosessualità e genitorialità. Pratiche e narrazioni delle nuove forme del vivere assieme
libro di Parisi R. (cur.) 
edizioni Aracne collana Asterischi;
disponibilità immediata
€ 14,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Pentirsi di essere madri. Storie di donne che tornerebbero indietro. Sociologia di un tabù"