ricerca
avanzata

Dove va il mondo? Un decennio sull'orlo della catastrofe

Un libro edito da Bollati Boringhieri, 2013

  • Prezzo di Copertina: € 8,00
  • € 6,80
  • Risparmi il 15% (€ 1,20)

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: Dove va il mondo? Un decennio sull'orlo della catastrofe
  • Editore: Bollati Boringhieri
  • Collana: Temi , Nr. 230
  • Data di Pubblicazione: 2013
  • Genere: ECONOMIA
  • ArgomentoEconomia globale
  • Pagine: 76
  • Traduttore: Grillenzoni F.
  • ISBN-10: 8833923835
  • ISBN-13:  9788833923833

 

Dove va il mondo? Un decennio sull'orlo della catastrofe: Difficile sbagliare le previsioni a brevissimo termine, perché il futuro immediato è già qui. Meno coinvolgente il vaticinio su ciò che capiterà nel lungo periodo, quando non ci saremo più. Così la vera sfida è centrare i pronostici a medio termine. L'hanno persa con disonore coloro che appena l'altro ieri facevano a gara a rassicurarci sulla ripresa dell'economia mondiale. È da tutt'altra prospettiva che muovono quattro tra i maggiori "obiettori di crescita" nel ragionare sul decennio che ci aspetta. Serge Latouche, Yves Cochet, Jean-Pierre Dupuy e Susan George giudicano ineluttabile il declino dell'ordine economico neoliberale e non distolgono lo sguardo dal baratro che si sta spalancando. Anzi, tra loro c'è chi rivendica il "catastrofismo illuminato" come l'unico esercizio previsionale all'altezza della situazione. L'idea è che non si possa sfuggire all'alternativa: decrescita o barbarie.
Hard to go wrong very short-term forecasts, because the future is already here. Less engaging the prophecy about what will happen in the long run, when we're gone. So the real challenge is to achieve medium-term predictions. They lost it with dishonour those who just the day before yesterday raced to reassure us about the global economic recovery. And from an entirely different perspective that move four major "conscientious growth" in reason about the decade ahead of us. Serge Latouche, Yves Cochet, Jean-Pierre Dupuy and Susan George-liberal economic order and the inevitable decline of the judge not look away from the abyss that you are opening. Indeed, among them there are those who claim the "catastrophism lit" as the only exercise forecast to rise to the occasion. The idea is that we can not escape the alternative: decrease or cruelty.

Promozione Il libro "Dove va il mondo? Un decennio sull'orlo della catastrofe" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Dove va il mondo? Un decennio sull'orlo della catastrofe"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Dove va il mondo? Un decennio sull'orlo della catastrofe"