ricerca
avanzata

Volontà e assenso. L'impossibilità di decidere che cosa credere

di Riccardo Fanciullacci edito da Orthotes, 2012

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Volontà e assenso. L'impossibilità di decidere che cosa credere: Un'indagine sul rapporto tra il soggetto umano e la verità deve riconoscere un posto di rilievo all'atto di assenso e allo stato di credenza che ne consegue. Il presente lavoro prende la critica del volontarismo doxastico (cioè della tesi per cui è possibile decidere che cosa credere) come occasione per un'ampia indagine dei rapporti tra credenza, assenso, volontà, responsabilità, ragioni e verità. La prima parte è un'esplorazione fenomenologica che consente di familiarizzare con alcune nozioni e figure differenti: le situazioni di dubbio, la sospensione del giudizio, la struttura della ricerca e i suoi rapporti con i contesti epistemici, gli atteggiamenti affini, ma irriducibili all'assenso (l'assumere, l'ipotizzare, il tenere-come-se-fosse-vero). La seconda parte è un'indagine volta a mostrare l'impossibilità del controllo diretto dei propri atti d'assenso e dunque delle proprie credenze.
An investigation on the relationship between the human being and truth must recognize a prominent place to the deed of consent and the rule of belief that it follows. This paper takes the criticism of voluntarism doxastico (i.e. the argument that you can decide what to believe) as an opportunity for a broad investigation of relationships between beliefs, assent, will, responsibility, reason and truth. The first part is a phenomenological exploration that allows you to become familiar with certain concepts and different shapes: the situations of doubt, the suspension of judgment, the structure of research and his relations with the epistemic contexts, attitudes, but diehards assent (the hiring, hypothesize, on hold-as-if-it-true). The second part is an investigation as to show the impossibility of direct control of its pleadings of consent and therefore of their beliefs.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Volontà e assenso. L'impossibilità di decidere che cosa credere"

Dello stesso autore: Fanciullacci Riccardo
La misura del vero. Un confronto con l'epistemologia contemporanea sulla natura del sapere e la pretesa di verità libro di Fanciullacci Riccardo
La misura del vero. Un confronto con l'epistemologia contemporanea sulla natura del sapere e la pretesa di verità
libro di Fanciullacci Riccardo 
edizioni Orthotes collana Ethica;
€ 29,00
L'esperienza etica. Per una filosofia delle cose umane libro di Fanciullacci Riccardo
L'esperienza etica. Per una filosofia delle cose umane
libro di Fanciullacci Riccardo 
edizioni Orthotes collana Ethica;
€ 19,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Volontà e assenso. L'impossibilità di decidere che cosa credere"