ricerca
avanzata

Mi presti la tua famiglia? Per una cultura dell'affidamento eterofamiliare per minori

di Favretto A. R. (cur.) Bernardini C. (cur.) edito da Franco Angeli, 2010

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Mi presti la tua famiglia? Per una cultura dell'affidamento eterofamiliare per minori: E possibile diffondere la cultura dell'affidamento familiare? In che modo è necessario agire affinché i bambini e i ragazzi appartenenti a nuclei in difficoltà possano vivere esperienze positive e arricchenti in famiglie in grado di accoglierli temporaneamente? Il volume mutua il proprio titolo da una campagna di informazione realizzata dal Comune di Torino con l'ausilio di numerosi istituzioni pubbliche e private, volta a stimolare l'interesse dell'opinione pubblica verso l'istituto dell'affidamento eterofamiliare. Oltre a illustrare i tratti caratterizzanti della campagna, il volume presenta i contributi elaborati da numerosi autori, appartenenti a differenti ambiti disciplinari e operativi, i quali hanno collaborato alla realizzazione del percorso di formazione rivolto alle famiglie affidatarie e agli operatori, realizzato come parte integrante della campagna stessa. Lo scopo principale di tale percorso formativo, offrire contributi di riflessione alla costruzione e alla diffusione della cultura e delle buone prassi riguardanti l'affidamento eterofamiliare, ha condotto gli operatori e le famiglie affidatarie a individuare interrogativi di carattere psicologico, sociologico, giuridico, pedagogico-educativo e di servizio sociale a cui il volume tenta di dare alcune, seppur parziali, risposte, sottolineando i punti di forza e i nodi critici che caratterizzano ancora oggi le pratiche riguardanti l'accoglienza e l'aiuto dei minori e delle famiglie in difficoltà.
And can spread the culture of foster care? How you should act so that children from households in difficulty can live positive and enriching in families able to accommodate you temporarily? Mutual volume its title from an information campaign carried out by the city of Turin with the aid of numerous public and private institutions, aimed at stimulating the interest of public opinion towards the institution of alternative custody. In addition to illustrating the traits of the campaign, the book presents elaborate contributions by numerous authors, from different disciplines and operatives, who have collaborated on the training course addressed to foster families and practitioners, created as part of the campaign. The main purpose of such training, provide contributions for reflection the construction and dissemination of culture and good practices regarding alternative custody, led traders and foster families to locate questions psychological, sociological, juridical, pedagogical-educational and social service to which the volume tries to provide some, albeit partial, responses, emphasizing the strengths and critical points that characterise the practices concerning the reception and assistance of children and families in need.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Mi presti la tua famiglia? Per una cultura dell'affidamento eterofamiliare per minori"

Dello stesso autore: Favretto A. R. (cur.); Bernardini C. (cur.)
I colori del neutro. I luoghi neutri nei servizi sociali: riflessioni e pratiche a confronto libro di Favretto A. R. (cur.) Bernardini C. (cur.)
I colori del neutro. I luoghi neutri nei servizi sociali: riflessioni e pratiche a confronto
libro di Favretto A. R. (cur.)  Bernardini C. (cur.) 
edizioni Franco Angeli collana Politiche e servizi sociali;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 22,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Mi presti la tua famiglia? Per una cultura dell'affidamento eterofamiliare per minori"