ricerca
avanzata

Oil Geopolitics. Le condotte insostenibili

di Ferrara A. (cur.) Colella A. (cur.) Nicotri P. (cur.) edito da Agorà & Co., 2019

  • Prezzo di Copertina: € 20,00
  • € 17,00
  • Risparmi il 15% (€ 3,00)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Oil Geopolitics. Le condotte insostenibili: Conflitti bellici attribuiti a tradizionali rivalità religiose, il dramma dei migranti dal Continente Africano, la sostenibilità energetica e la rivoluzione rinnovabile. Non ultima l'indifferenza della nostra pubblica opinione verso la politica estera. Sono queste le principali motivazioni politico-culturali alla base del secondo Volume ERGAM (European Research Group on Automotive Medicine) che il Lettore può utilizzare come chiave di lettura, alla ricerca dei meccanismi che governano il mondo e, in specie, il mercato globalizzato dell'energia. Come nel film Finché c'è guerra c'è speranza, fino all'ultima goccia di petrolio, la conversione alle rinnovabili sarà costellata da insormontabili resistenze. Sicché la politica energetica appare come un Giano bifronte che da un lato invoca la rivoluzione, mentre dall'altro tesse accordi per mantenere lo status quo. Non si stupisca il Lettore se nel Volume focalizziamo, neanche velatamente, la dicotomia tra la speranza di avere un mondo privo di fossili inquinanti e in antitesi l'ipocrita e continua annunciazione di un mondo sostenibile e la presunzione di dare per scontata o prossima la migrazione dal fossile al rinnovabile.
Traditional religious rivalries, conflicts attributed to the plight of migrants from Africa, sustainable energy and the renewable revolution. Last but not least the indifference of our public opinion towards foreign policy. These are the main political-cultural motivations underlying the second Volume ERGAM (European Research Group on Automotive Medicine) that the player can use as interpretation, researching the mechanisms that govern the world and, in particular, the globalized energy market. As in the movie as long as there is war there is hope, until the last drop of oil, the conversion to renewable energy will be dotted with insurmountable resistance. So the energy policy appears as a Janus that one side invokes the revolution, while the other weaves arrangements to maintain the status quo. Don't be surprised if the reader in the Volume focus, even covertly, the dichotomy between the hope of having a world devoid of fossils and the antithesis of the hypocrite and continues the revelation of a sustainable world and presume to take for granted or next Migrating from fossil to renewable.

Promozione Il libro "Oil Geopolitics. Le condotte insostenibili" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Oil Geopolitics. Le condotte insostenibili"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Le 100 bandiere che raccontano il mondo libro di Marshall Tim
Le 100 bandiere che raccontano il mondo
libro di Marshall Tim 
edizioni Garzanti collana Saggi;
disponibilità immediata
€ 20,00
€ 17,00

-15%

Assedio all'Occidente. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda libro di Molinari Maurizio
Assedio all'Occidente. Leader, strategie e pericoli della seconda guerra fredda
libro di Molinari Maurizio 
edizioni La nave di Teseo collana I fari;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 15,30

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Oil Geopolitics. Le condotte insostenibili"