ricerca
avanzata

Per chi suona la campanella. Un anno di scuola visto da un prof

di Ermanno Ferretti edito da Fazi, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 10,00
  • € 8,50
  • Risparmi il 15% (€ 1,50)

Per chi suona la campanella. Un anno di scuola visto da un prof: Per chi suona la campanella è un trattato di filosofia in pillole ad uso quotidiano frutto dell'ingegno di un professore di filosofia precario di liceo. Ermanno Ferretti si è fatto conoscere sul social network Twitter con il nome Scrip raccontando in 140 caratteri la sua vita di insegnante, dalle disavventure del precariato agli strafalcioni degli studenti, dai problemi reali della scuola a spunti per una nuova didattica. Ha vinto il premio di "Twitter più simpatico dell'anno" ai Twitter Awards 2010 ed è stato finalista nella stessa categoria nell'edizione del 2011.
For whom the Bell is a treatise on philosophy in pills for daily use brainchild of a philosophy professor precariously high school. Ermanno Ferretti became known on the social network Twitter under the name Scrip 140 characters telling his life as a teacher, from the antics of insecurity to blunders of the students, from the real issues of the school to ideas for a new teaching. Won the prize of "Twitter more sympathetic of the year" at the 2010 Twitter Awards and was a finalist in the same category in 2011.

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: Per chi suona la campanella. Un anno di scuola visto da un prof
  • AutoreErmanno Ferretti
  • Editore: Fazi
  • Data di Pubblicazione: 03 Novembre '11
  • Genere: letteratura italiana: testi
  • Pagine: 111
  • ISBN-10: 8864115102
  • ISBN-13:  9788864115108

Promozione Il libro "Per chi suona la campanella. Un anno di scuola visto da un prof" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Per chi suona la campanella. Un anno di scuola visto da un prof"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Per chi suona la campanella. Un anno di scuola visto da un prof"