ricerca
avanzata

Attaccamento e funzione riflessiva

di Peter Fonagy Mary Target Lingiardi V. (cur.) Ammaniti M. (cur.) edito da Cortina Raffaello, 2001

  • Prezzo di Copertina: € 38,00
  • € 32,30
  • Risparmi il 15% (€ 5,70)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Peter Fonagy e Mary Target, ricercatori dell’Anna Freud Center di Londra, rappresentano attualmente due tra i più illustri e competenti studiosi di psicoanalisi del mondo. In particolare, il loro più consistente centro d’interesse riguarda la teoria dell’attaccamento e i modelli teorici della mentalizzazione. Il volume raccoglie infatti gli scritti dei due autori sulla coniugazione tra la teoria dell’attaccamento (dalle lezioni di Bowlby in poi) e quella della mentalizzazione, conosciuta anche come teoria della funzione riflessiva. Lo straordinario eclettismo di Fonagy e Target dà vita ad un libro completo e intrigante, capace di mettere a confronto e combinare la ricchezza della tradizione psicoanalitica alle moderne scienze cognitive, alla teoria dell’attaccamento appunto, e all’infant research, le cui scoperte sulla psicologia infantile stanno fornendo tutt’oggi eccezionali spunti di analisi e lavoro alla scienza psicoanalitica. Il testo è articolato in cinque sezioni: la prima è dedicata alla teoria dell’attaccamento così come proposta dalla psicoanalisi contemporanea; la seconda si rivolge invece alle coniugazioni tra attaccamento e stati borderline, un topic di particolare interesse, che negli ultimi anni ha ricevuto grande attenzione; il terzo e il quarto capitolo sono dedicati all’illustrazioni di alcuni tra i principi teorici alla base della teoria dell’attaccamento e alla loro declinazione nella pratica e nella psicoterapia; il quinto ed ultimo segmento, in fine, è orientato al tema “psicoanalisi e cambiamento”, e descrive come le moderne teorie sull’attaccamento e sulla funzione riflessiva abbiano modificato le tecniche psicoanalitiche di alcuni analisti, e come il cambiamento sia percorribile attraverso l’applicazione dei moderni dettami della teoria dell’attaccamento.

Recensione Unilibro a cura di Fr.Riz.

Promozione Il libro "Attaccamento e funzione riflessiva" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Attaccamento e funzione riflessiva"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Attaccamento e psicoanalisi libro di Ammaniti M. (cur.) Stern D. N. (cur.)
Attaccamento e psicoanalisi
libro di Ammaniti M. (cur.)  Stern D. N. (cur.) 
edizioni Laterza collana Biblioteca di cultura moderna;
€ 19,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Attaccamento e funzione riflessiva"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Attaccamento e funzione riflessiva"
Fr.Riz., 2012-07-19
4

Peter Fonagy e Mary Target, ricercatori dell’Anna Freud Center di Londra, rappresentano attualmente due tra i più illustri e competenti studiosi di psicoanalisi del mondo. In particolare, il loro più consistente centro d’interesse riguarda la teoria dell’attaccamento e i modelli teorici della mentalizzazione. Il volume raccoglie infatti gli scritti dei due autori sulla coniugazione tra la teoria dell’attaccamento (dalle lezioni di Bowlby in poi) e quella della mentalizzazione, conosciuta anche come teoria della funzione riflessiva. Lo straordinario eclettismo di Fonagy e Target dà vita ad un libro completo e intrigante, capace di mettere a confronto e combinare la ricchezza della tradizione psicoanalitica alle moderne scienze cognitive, alla teoria dell’attaccamento appunto, e all’infant research, le cui scoperte sulla psicologia infantile stanno fornendo tutt’oggi eccezionali spunti di analisi e lavoro alla scienza psicoanalitica. Il testo è articolato in cinque sezioni: la prima è dedicata alla teoria dell’attaccamento così come proposta dalla psicoanalisi contemporanea; la seconda si rivolge invece alle coniugazioni tra attaccamento e stati borderline, un topic di particolare interesse, che negli ultimi anni ha ricevuto grande attenzione; il terzo e il quarto capitolo sono dedicati all’illustrazioni di alcuni tra i principi teorici alla base della teoria dell’attaccamento e alla loro declinazione nella pratica e nella psicoterapia; il quinto ed ultimo segmento, in fine, è orientato al tema “psicoanalisi e cambiamento”, e descrive come le moderne teorie sull’attaccamento e sulla funzione riflessiva abbiano modificato le tecniche psicoanalitiche di alcuni analisti, e come il cambiamento sia percorribile attraverso l’applicazione dei moderni dettami della teoria dell’attaccamento.