ricerca
avanzata

Ultime lettere di Jacopo Ortis

di Ugo Foscolo edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2011

  • Prezzo di Copertina: € 12,00
  • € 11,40
  • Risparmi il 5% (€ 0,60)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Ultime lettere di Jacopo Ortis: Concepite dal giovane Foscolo alle soglie dell'Ottocento, le "Ultime lettere di Jacopo Ortis" occupano in maniera emblematica il posto di primo romanzo della nostra letteratura. Testo sperimentale e modernissimo, percorso da tutte le dolorose contraddizioni e delusioni del suo tempo, può essere a buon diritto considerato il capolavoro dell'etica romantica. Un'etica attraversata dalla tragedia, che nella storia di un uomo in rivolta come il giovane Jacopo vede la scelta modernissima di un eroe della libertà che si vota alla morte: sarà il modello del patriota risorgimentale italiano e diventerà il prototipo di tutti gli eroi. Prefazione Paolo Mieli.
Designed by the young Felix at the turn of the nineteenth century, the "last letters of Jacopo Ortis" involved in an emblematic place of first novel of our literature. Experimental and modern text, all the painful contradictions and disappointments of his time, can be rightfully considered the masterpiece of ethics. An ethic crossed by tragedy, which in the story of a man in revolt as the young Jacopo sees the choice of a hero of modern freedom that you vote to death: it will be the model of a Renaissance Italian patriot and becomes the prototype of all heroes. Preface By Paolo Mieli.

Promozione Il libro "Ultime lettere di Jacopo Ortis" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Ultime lettere di Jacopo Ortis"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
Foscolo Ugo
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Classici
, 1999
€ 8,00
€ 7,60

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
Foscolo Ugo
edizioni Garzanti
I grandi libri
, 2008
€ 8,00
€ 7,60
Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
Foscolo Ugo
edizioni Il Molo

, 2011
€ 7,00

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
Foscolo Ugo
edizioni Giunti Editore
Y Classici
, 2014
€ 6,00
€ 5,70
Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
Foscolo Ugo
edizioni Il Capitello
La biblioteca dei classici
, 2003
€ 5,80

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
Foscolo Ugo
edizioni Einaudi
Einaudi tascabili. Classici
, 2015
€ 10,00
€ 9,50
Dello stesso autore: Foscolo Ugo

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
libro di Foscolo Ugo 
edizioni Ali Ribelli Edizioni collana Classici italiani;
€ 10,00
€ 9,50

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
libro di Foscolo Ugo 
edizioni Demetra collana Passepartout;
€ 5,90
€ 5,61

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
libro di Foscolo Ugo 
edizioni Lampi di Stampa collana A proposito di classici;
€ 10,00
€ 9,50

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
libro di Foscolo Ugo 
edizioni Rusconi Libri collana Grande biblioteca Rusconi;
€ 7,00
€ 6,65
Saggio d'un gazzettino del bel mondo libro di Foscolo Ugo
Saggio d'un gazzettino del bel mondo
libro di Foscolo Ugo 
edizioni Aurora Edizioni
€ 7,50

-5%

Ultime lettere di Jacopo Ortis libro di Foscolo Ugo
Ultime lettere di Jacopo Ortis
libro di Foscolo Ugo 
edizioni Einaudi collana Einaudi tascabili. Classici;
€ 10,00
€ 9,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

La bella Cassandra libro di Austen Jane
La bella Cassandra
libro di Austen Jane 
edizioni Garzanti collana I piccoli grandi libri;
disponibilità immediata
€ 4,90
€ 4,66

-5%

Il gioco della vita libro di De La Roche Mazo
Il gioco della vita
libro di De La Roche Mazo 
edizioni Fazi collana Le strade;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 17,10

-5%

La metamorfosi e altri racconti libro di Kafka Franz
La metamorfosi e altri racconti
libro di Kafka Franz 
edizioni Garzanti collana I grandi libri;
disponibilità immediata
€ 8,00
€ 7,60

-5%

I Quaranta giorni del Mussa Dagh libro di Werfel Franz
I Quaranta giorni del Mussa Dagh
libro di Werfel Franz 
edizioni Corbaccio collana I grandi scrittori;
disponibilità immediata
€ 24,00
€ 22,80

-5%

Jane Eyre libro di Brontë Charlotte
Jane Eyre
libro di Brontë Charlotte 
edizioni Garzanti collana I grandi libri;
disponibilità immediata
€ 10,50
€ 9,98

-5%

La casa in collina libro di Pavese Cesare
La casa in collina
libro di Pavese Cesare 
edizioni Einaudi collana Einaudi Tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 11,50
€ 10,93

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Ultime lettere di Jacopo Ortis"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Ultime lettere di Jacopo Ortis"
Il fiero lamento delle speranze perdute
,
4

Napoli e Milano erano i centri più vivi, rivoluzionari in un tumulto che passa sbraitando nuove idee. Napoli, fatta repubblica e presto abbandonata a sé stessa a combattere contro la reazione straniera, ebbe Pagano, Cirillo, Conforti, Eleonora Pimentel Fonseca o Manthoné ed ebbe il patibolo per i repubblicani, mentre i lazzari esultavano in cambio di qualche spicciolo e di qualche brioche. Milano fermentava col Cesarotti mentre s’interrogava col Beccaria; scriveva e scriveva Milano su riviste di portata europea, di idee che in Europa già erano fatte. Sarebbe venuto il tradimento; i vessilli francesi ammainati, le città riconsegnate ai loro illegittimi possessori; Napoli e Milano, un destino comune nell’Italia che non era Italia ma un insieme di comuni. In questa desolazione di fine stagione venne ’Le ultime lettere di Jacopo Ortis’ che è - per dirla con Francesco De Sanctis - "il primo grido del disinganno": per quanto uscito dalla laguna veneta o dal di sopra dei colli euganei, toccava l’Italia: tutta l’Italia da fare. "Il giovane autore" - ancora De Sanctis - "si era abbandonato al lirismo di una insperata libertà" ritrovandosi tuttavia con "un liberatore di Venezia che vendeva Venezia all’Austria". Da un dì all’altro Foscolo si trovò senza Patria, senza ideali, senza famiglia, senza compagni e "ramingo, con le sue illusioni". Cadono speranze, appassite come i colori d’autunno, e non resta che renderle note brandendole con fierezza. Lo ’Jacopo Ortis’ è il fiero lamento delle speranze perdute. Valga per l’Italia di ieri, vale per ogni bramosia che ci appartiene e che sembra farsi utopia.

"Ultime lettere di Jacopo Ortis"
L’eroe romantico
,
4

"Sono salito sulla più alta montagna: i venti imperversavano; io vedevo le querce ondeggiare sotto i miei piedi; la selva fremeva come un mar burrascoso, e la valle ne rimbombava; su le rupi dell’erta sedevano le nuvole - nella terribile maestà della Natura la mia anima attonita e sbalordita ha dimenticato i suoi mali, ed è tornata per alcun poco in pace con sé medesima". Il monte, la roccia, il freddo; le nubi, il fragore, il rimbombo; la voce, l’eco, il silenzio: un uomo e la Natura, un uomo e la Storia, un uomo e l’Amore: ’Ultime lettere di Jacopo Ortis’ è l’opera-emblema del Romanticimo italiano. Vi si trova: la passione per la Patria, la bramosia per la donna lontana, la lotta dell’animo e la lotta delle armi; vi si trova il fremito, l’abbandono, il dolore; l’avvampo di febbri, il travaglio della coscienza, la tortura del cuore; vi si trova l’eroe morale, il nemico immorale, la parabola d’una vita ch’è simbolo. Intabarrato, solitario, poeta e lottatore, Jacopo Ortis si offre - tra cieli euganei e burroni alpini - come portavoce d’un tempo e d’una poetica e lo fa vociferando poesia. "Vorrei dirti grandi cose: mi passano per la mente, vi penso, m’ingombrano il cuore, s’affollano, si confondono: non so più da quale io debba incominciare; poi tutto ad un tratto mi sfuggono, ed io prorompo in un pianto dirotto". Lacrime agre, raccontano dell’Italia, dell’Europa, di una stagione lontana che fu eroica e nera, furente e orgogliosa, disperata e fugace