ricerca
avanzata

La sfida dei migranti. Discorsi, omelie, scritti

di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) Grasselli L. (cur.) edito da EDB, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 13,00
  • € 11,05
  • Risparmi il 15% (€ 1,95)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

La sfida dei migranti. Discorsi, omelie, scritti: Nel luglio 2013, a poco più di tre mesi dall'elezione, un sobrio comunicato della Santa Sede annuncia la prima visita di papa Francesco fuori Roma. Il pontefice, «profondamente toccato» dal naufragio di un'imbarcazione che trasportava migranti provenienti dall'Africa, ultimo di una serie di analoghe tragedie, si reca a Lampedusa. Il significato e l'impatto simbolico dell'evento sono inequivocabili: Bergoglio si lascia interrogare e provocare in prima persona dal dramma dei migranti, che spesso diventa tragedia della «globalizzazione dell'indifferenza». Francesco indica con forza la necessità di una presa di coscienza e di una presa di posizione di fronte a un «segno dei tempi» che interpella con urgenza la Chiesa e la società. Questo fenomeno di portata e connessione mondiale, che prende forma nei distinti teatri principali del Mediterraneo, del confine tra Messico e Stati Uniti, della regione dei Grandi Laghi africani e del sud-est asiatico, viene richiamato insistentemente da Bergoglio. Nel suo insegnamento egli non distingue tra i migranti che sfuggono alla guerra e quelli che cercano di allontanarsi dalla povertà, ma ribadisce la connessione tra i grandi flussi migratori e quella che denuncia come «terza guerra mondiale a pezzi».
In July 2013, just over three months since the election, a sober statement of the Holy See Announces Pope's first visit outside Rome. The Pontiff, "deeply touched" by the sinking of a boat carrying migrants from Africa, the latest in a series of similar tragedies, goes to Lampedusa. The symbolic meaning and impact of the event are unequivocal: Bergoglio leave query and result in first person by the plight of migrants, which often becomes a tragedy of "globalization of indifference??. Francis indicates the need of an awareness and a stance in front of a "sign of the times" which calls urgently for the Church and society. This phenomenon of global scope and connection, which takes form in the main theaters of the Mediterranean, the distinguished boundary between Mexico and the United States, the Great Lakes region of Africa and Southeast Asia, is invoked repeatedly by Bergoglio. In his teaching he does not distinguish between migrants who escape war and those seeking to get away from poverty, but stresses the connection between the great migration flows and denouncing as "World War III apart."

Promozione Il libro "La sfida dei migranti. Discorsi, omelie, scritti" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La sfida dei migranti. Discorsi, omelie, scritti"

Dello stesso autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio); Grasselli L. (cur.)

-15%

Il coraggio di essere giovani. Discorsi e dialoghi libro di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) Grasselli L. (cur.)
Il coraggio di essere giovani. Discorsi e dialoghi
libro di Francesco (Jorge Mario Bergoglio)  Grasselli L. (cur.) 
edizioni EDB collana Cammini di chiesa;
€ 9,50
€ 8,08

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La sfida dei migranti. Discorsi, omelie, scritti"