ricerca
avanzata

Il debito fenomenologico. Un tracciato teoretico

di Fabio Gabrielli Enrico Garlaschelli edito da Glossa, 2018

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il debito fenomenologico. Un tracciato teoretico: Gli interrogativi sollevati da una rilettura della tradizione fenomenologica ed ermeneutica del Novecento, da alcuni elevata a paradigma filosofico, sono numerosi e non riassumibili in un singolo testo. L'intento è soprattutto quello di ricostruire l'unità del pensiero fenomenologico-ermeneutico, restituendo legami in grado di suggerire una direzione ad un panorama filosofico frastagliato e prospettico. Viene così affrontata nei diversi autori l'ispirazione fenomenologica che, sia pure in nuce con esiti teorici alquanto differenziati, ha comunque caratterizzato unitariamente e originalmente una grande stagione filosofica, annettendo nuovi motivi al tradizionale quadro teorico (Husserl - Heidegger - Gadamer), come il rapporto tra Gadamer e Derrida e il debito fenomenologico di autori quali Lévinas e lo stesso Derrida. Le indagini svolte e gli spunti provocati vorrebbero dimostrare l'importanza e l'attualità di una impostazione di pensiero che ha dovuto fare i conti, fino a considerarsi superata, con le nuove tendenze filosofiche impegnate a ribattere in modo parassitario i risultati delle scienze positive.
The questions raised by a reinterpretation of traditional phenomenological and hermeneutic of the twentieth century, from some elevated to philosophical paradigm, are numerous and not be summed up in a single text. The intent is to reconstruct the unity of the phenomenological-hermeneutic thought, returning ties can suggest a direction for a philosophical perspective and jagged landscape. Is addressed in the various authors who, albeit in nuce phenomenological inspiration with theoretical results somewhat differentiated, has characterized as a unit and originally a great philosophical season, annexing new grounds to the traditional theoretical framework (Husserl-Heidegger-Gadamer), as the ratio of Gadamer and Derrida and phenomenological debt by authors such as L??vinas and Derrida. Investigations and ideas caused would demonstrate the importance and topicality of a setting of thought that he had to deal, to be overcome with philosophical trends agree to argue so parasitic results of positive Sciences.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il debito fenomenologico. Un tracciato teoretico"

Dello stesso autore: Gabrielli Fabio; Garlaschelli Enrico
Estasi e frenesie dell'uomo contemporaneo. Brevi note sulla povertà dell'esperienza, tra filosofia e musica libro di Gabrielli Fabio Garlaschelli Enrico
Estasi e frenesie dell'uomo contemporaneo. Brevi note sulla povertà dell'esperienza, tra filosofia e musica
libro di Gabrielli Fabio  Garlaschelli Enrico 
edizioni LUDES PRESS
€ 15,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Holzwege. Sentieri erranti nella selva. Testo tedesco a fronte libro di Heidegger Martin Cicero V. (cur.)
Holzwege. Sentieri erranti nella selva. Testo tedesco a fronte
libro di Heidegger Martin  Cicero V. (cur.) 
edizioni Bompiani collana Il pensiero occidentale;
consegna in 24 ore
€ 35,00
€ 29,75

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il debito fenomenologico. Un tracciato teoretico"