ricerca
avanzata

Il guerriero gentile. La mia vita, le mie battaglie

di Silvio Garattini Roberta Villa edito da Solferino, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 18,00
  • € 17,10
  • Risparmi il 5% (€ 0,90)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il guerriero gentile. La mia vita, le mie battaglie: «Credo di avere il dovere di aiutare gli altri, perché anch'io nella vita sono stato aiutato da tante persone che hanno avuto fiducia nelle mie capacità.» Silvio Garattini da bambino ha vissuto con impotenza la malattia in famiglia, ma ha imparato dai genitori a reagire sempre di fronte alle difficoltà. E con «l'ottimismo della ragione» si è quindi fatto paladino della medicina, della ricerca scientifica e della sanità pubblica in Italia e a livello internazionale, grazie alla sua instancabile attività personale e a quella dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri da lui fondato. Il «guerriero gentile» racconta per la prima volta novant'anni della sua storia in prima persona: la formazione nell'Azione cattolica, i primi studi, la sensibilità per l'impegno sociale, il valore del rigore e della coerenza trasmessi dal padre e adottati come regola di vita sul lavoro e in famiglia con i cinque figli, l'audacia e la «testardaggine bergamasca» che lo hanno portato a costruire dal nulla una grande impresa privata, ma finalizzata alla salute pubblica. Un'autobiografia ricca di aneddoti personali inediti e di riflessioni sulla scienza, la società e la sanità nazionale, sull'importanza di far collaborare scienza e religione nella lotta alle sofferenze dell'uomo. E con un messaggio di fondo rivolto in particolare alle nuove generazioni sull'importanza di far rivivere i valori dell'onestà e della competenza, in un mondo in cui coraggio e impegno sono più spesso parole che fatti.
"I believe I have a duty to help others, because I too have been helped in life by so many people who have trusted my abilities." Silvio Garattini lived the disease impotence in the family as a child, but learned from his parents to always react in the face of difficulties. And with "the optimism of reason" he has become a champion of medicine, scientific research and public health in Italy and internationally, thanks to his tireless personal work and that of the Institute of Pharmacological Research Mario Blacks he founded. The "kind warrior" tells for the first time ninety years of his first-person history: the formation in Catholic Action, the first studies, the sensitivity to social commitment, the value of the rigor and coherence transmitted by his father and adopted as a rule of life at work and in the family with the five children, the audacity and "Bergamasca stubbornness" that led him to build from nothing a large private enterprise, but aimed at public health. An autobiography full of unpublished personal anecdotes and reflections on science, society and national health, on the importance of collaborating science and religion in the fight against human suffering. And with a basic message addressed in particular to the new generations on the importance of reviving the values of honesty and competence, in a world where courage and commitment are more often words than deeds.

Promozione Il libro "Il guerriero gentile. La mia vita, le mie battaglie" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il guerriero gentile. La mia vita, le mie battaglie"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Essere vivi e basta. Cronache dal limite libro di Boncinelli Edoardo
Essere vivi e basta. Cronache dal limite
libro di Boncinelli Edoardo 
edizioni Guanda collana Piccola biblioteca Guanda;
disponibilità immediata
€ 15,00
€ 14,25

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il guerriero gentile. La mia vita, le mie battaglie"