ricerca
avanzata

Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen

di Luigi Garbini edito da Il Saggiatore, 2012

  • Prezzo di Copertina: € 15,00
  • € 12,75
  • Risparmi il 15% (€ 2,25)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen: Se in ogni tempo e luogo l'afflato religioso ha trovato espressione privilegiata nel ritmo e nel suono, la musica che ha accompagnato le sorti della civiltà cristiana presenta una ricchezza di forme unica. Nel corso di due millenni l'eredità ebraica, i documenti conciliari, l'opera dei Padri della Chiesa, l'intervento dei pontefici hanno plasmato un corpus di generi musicali di grande raffinatezza, che nel canto gregoriano ha il suo esempio più celebre e nell'organo lo strumento elettivo. A partire dall'età moderna, a questo canone che annovera inni, salmi, oratori si sono aggiunte opere di grandi compositori ispirate alla storia religiosa o ai generi destinati al culto - come la "messa" - con le quali la musica sacra non è più associata in modo esclusivo ai luoghi consacrati e diventa parte della "grande musica". In nome di una maggiore accessibilità delle pratiche rituali, la riforma liturgica sancita dal Concilio Vaticano il ha sostituito il latino con le lingue nazionali, consegnando alla storia questo prezioso patrimonio estetico e spirituale, che oggi vive per lo più nella forma del concerto. E questo, probabilmente, il motivo dell'oblio dei musicologi italiani, che con questa breve storia Luigi Garbini interrompe dopo decenni.
If in every time and place the religious inspiration found expression in the rhythm and sound, the music that accompanied the fortunes of Christian civilization has a wealth of unique forms. Over two millennia, Jewish heritage, the Conciliar documents, the work of the church fathers, the intervention of Popes have fashioned a corpus of music genres of great refinement, which in the Gregorian chant has its most famous example in the organ elective tool. From the modern age, this Canon that includes hymns, Psalms, speakers have been added works of great composers inspired by religious history or to kinds intended for cult-like "mass"--with which the sacred music is no longer exclusively attached to the places consecrated and becomes part of the "great music". In the name of greater accessibility of liturgical reform ritual practices sanctioned by the Second Vatican Council replaced the Latin national language game, handing the aesthetic and spiritual heritage, this valuable history that today lives mostly in the form of the concert. And this is probably the reason for the oblivion of 1961 births, that with this short story Luigi Garbini stops after decades.

Promozione Il libro "Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-15%

Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen libro di Garbini Luigi
Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen
Garbini Luigi
edizioni Il Saggiatore
Biblioteca
, 2005
€ 26,00
€ 22,10
Dello stesso autore: Garbini Luigi

-15%

Al buio si ascolta meglio. La musica nelle orecchie degli scrittori libro di Garbini Luigi
Al buio si ascolta meglio. La musica nelle orecchie degli scrittori
libro di Garbini Luigi 
edizioni Unicopli collana Occasioni;
€ 10,00
€ 8,50

-15%

Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen libro di Garbini Luigi
Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen
libro di Garbini Luigi 
edizioni Il Saggiatore collana Biblioteca;
€ 26,00
€ 22,10

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Breve storia della musica sacra. Dal canto sinagogale a Stockhausen"
BREVE STORIA DELLA MUSICA SACRA
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

Il testo muove dall'avvento del cristianesimo in ambiente giudaico (salmi e cantici, luoghi e tempi del culto), passa per Alessandria e Bisanzio, illustra la nascita del canto gregoriano, della polifonia liturgica e della monodia in volgare e chiarisce gli aspetti rivoluzionari della Riforma luterana in campo musicale.