ricerca
avanzata

Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione

di Sergio Givone edito da Solferino, 2018

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione: Post-religiosi, atei, materialisti: nell'infinita gamma degli atteggiamenti dell'Occidente secolarizzato verso la religione sembra manchi solo quello più semplice: credere. È ormai una scelta marginale, in via d'estinzione? Niente affatto, tanto è vero che il bisogno di Dio sembra tornare alla ribalta ovunque nel mondo, in modi anche drammatici. Perché? È opinione comune che la religione sia stata inventata dagli uomini per autoconsolarsi della propria condizione mortale. Ma se le cose stanno così, come mai tutte le religioni hanno sempre offerto ai fedeli e ai non-fedeli scenari inquietanti, dal giudizio finale al paradiso e all'inferno? Il fatto è che la religione, nel momento in cui risponde alla domanda sul senso della vita, riguarda la nostra libertà, perché della libertà è l'ultima difesa e non la soppressione. Ecco perché il ritorno a Dio è necessario al fine di contrastare il totalitarismo in tutte le sue forme. Se è vero che la religione non può essere tenuta fuori dalla sfera pubblica, riflettere sulla sua opportunità significa riflettere sulla giustizia, che è ciò da cui si dispiega, secondo la lezione del pensiero antico da Parmenide in poi, l'ordinamento stesso del mondo e del nostro stare insieme come umani. Uno dei nostri maggiori filosofi si interroga e ci interroga sulla necessità della religione prima ancora che sul bisogno di essa, avendo il coraggio di prendere le distanze da figure mai come ora oggetto di discussione e al centro del dibattito: Nietzsche e Heidegger. E lo fa da laico, consapevole che laico non è chi rivendica la propria indifferenza nei
Post-religious, atheist, materialist: in the infinite range of Western secular attitudes toward religion seems just the simplest one: believe. It is now a marginal choice, in danger of extinction? Not at all, so much so that the need for God seems to come back to the fore everywhere in the world, in ways even dramatic. Why? It is commonly believed that religion was invented by men to-soothe their mortal condition. But if this is so, how come all religions have always offered to believers and non-believers worrying scenarios, from final judgment in heaven and hell? The fact is that religion, when responding to the question about the meaning of life, our freedom, because freedom is the last defence and not the suppression. That's why the return to God is necessary in order to combat totalitarianism in all its forms. While it is true that religion cannot be kept out of the public sphere, reflect on the opportunity means reflect on justice, which is what unfolds according to the lesson of ancient thought from Parmenides, the ordering of the world and of our get together as human. One of our greatest philosophers questions and questions the necessity of religion even before the need for it, having the courage to steer away from figures never discussed and at the heart of the debate: Nietzsche and Heidegger. And it does so as a layman, aware that layman is not who asserts his own indifference

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione"

Dello stesso autore: Givone Sergio

-15%

Fra terra e cielo. La vera storia della cupola di Brunelleschi libro di Givone Sergio
Fra terra e cielo. La vera storia della cupola di Brunelleschi
libro di Givone Sergio 
edizioni Solferino collana Tracce;
€ 16,00
€ 13,60

-20%

Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione libro di Givone Sergio
Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione
libro di Givone Sergio 
edizioni Solferino collana Tascabili;
€ 10,00

-15%

Sull'infinito libro di Givone Sergio
Sull'infinito
libro di Givone Sergio 
edizioni Il Mulino collana Icone. Pensare per immagini;
€ 12,00
€ 10,20

-15%

Il boccagentile. Ricette della vita buona libro di Givone Sergio
Il boccagentile. Ricette della vita buona
libro di Givone Sergio 
edizioni Il Nuovo Melangolo collana Nugae;
€ 10,00
€ 8,50

-15%

Trattato teologico- poetico libro di Givone Sergio
Trattato teologico- poetico
libro di Givone Sergio 
edizioni Il Nuovo Melangolo collana Nugae;
€ 8,00
€ 6,80

-15%

Luce d'addio. Dialoghi dell'amore ferito libro di Givone Sergio
Luce d'addio. Dialoghi dell'amore ferito
libro di Givone Sergio 
edizioni Olschki
€ 15,00
€ 12,75
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

La specificità dell'umano. Percorsi di antropologia filosofica libro di Pansera Maria Teresa
La specificità dell'umano. Percorsi di antropologia filosofica
libro di Pansera Maria Teresa 
edizioni Inschibboleth collana Zeugma. Proposte;
disponibilità immediata
€ 26,00
€ 22,10

-15%

Hegel libro di Illetterati Luca Giuspoli Paolo Mendola Gianluca
Hegel
libro di Illetterati Luca  Giuspoli Paolo  Mendola Gianluca 
edizioni Carocci collana Pensatori;
disponibilità immediata
€ 24,00
€ 20,40

-15%

I miti dei dualismi occidentali. Dai sistemi gnostici al mondo moderno libro di Culianu Ioan Petru
I miti dei dualismi occidentali. Dai sistemi gnostici al mondo moderno
libro di Culianu Ioan Petru 
edizioni Jaca Book collana Religioni;
disponibilità immediata
€ 30,00
€ 25,50
L'arte di sconfiggere la noia libro di Kierkegaard Sören
L'arte di sconfiggere la noia
libro di Kierkegaard Sören 
edizioni Il Nuovo Melangolo collana Nugae;
disponibilità immediata
€ 7,00
Un sentiero interrotto. Il «cogito» cartesiano e il suo impossibile esito realistico libro di Mendosa M. Antonietta
Un sentiero interrotto. Il «cogito» cartesiano e il suo impossibile esito realistico
libro di Mendosa M. Antonietta 
edizioni Aracne
disponibilità immediata
€ 8,00
Sant'Agostino. In luogo di sé libro di Marion Jean-Luc
Sant'Agostino. In luogo di sé
libro di Marion Jean-Luc 
edizioni Jaca Book collana Filosofia;
disponibilità immediata
€ 32,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Quant'è vero Dio. Perché non possiamo fare a meno della religione"