ricerca
avanzata

Cooperare contro la crisi. Intervista a Giancarlo Gonella di Alessandra Luciano

di Giancarlo Gonella Alessandra Luciano edito da CELID, 2014

  • Prezzo di Copertina: € 5,00
  • € 4,25
  • Risparmi il 15% (€ 0,75)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Cooperare contro la crisi. Intervista a Giancarlo Gonella di Alessandra Luciano: "La situazione di crisi in Italia sarà tale ancora per molto tempo, per cui le risorse del welfare sono in contrazione inevitabile, occorre trovare il modo di rispondere alla contrazione delle risorse e del credito". È perciò importante che "con i partner istituzionali si ridefinisca una capacità [...] di tutti gli attori sociali di ridisegnare il welfare in Italia. Questo modello non può reggere, le richieste di prestazioni sanitarie per esempio sono sempre in crescita ed è necessario ripensare il sistema. Le cooperative sociali possono contribuire significativamente alla riorganizzazione del welfare trasformandosi da semplici fornitori di servizi in partner co-gestori. La cooperazione porta elementi di coesione sociale che altre imprese non portano. Occorre rilevare che in tante cooperative gli immigrati fanno lavori pesanti che altri non vorrebbero [...], ma in ogni caso la cooperativa è [...] un veicolo di inclusione sociale per questi lavoratori, i quali hanno occasioni di mobilità sociale e di ricoprire nelle cooperative anche ruoli di direzione. Inoltre molti immigrati dopo un'esperienza di lavoro in un'impresa cooperativa acquisiscono la cultura e la formazione necessarie per aprire nuove cooperative di lavoro che rispondono efficacemente alla crisi dell'occupazione e consentono a questi lavoratori di ottenere i permessi [...] per continuare a risiedere in Italia, rispondendo così ad un loro bisogno e contribuendo [...] allo sviluppo dell'economia 'pulita' del nostro Paese".
"The crisis situation in Italy will be such for a long time to come, for which the resources are shrinking welfare inevitable, we must find ways to respond to the contraction of resources and credit". And so important that "with its institutional partners you redefine a capacity [...] of all social actors to reshape welfare in Italy. This template cannot handle requests for medical services for instance are always growing and you need to rethink the system. Social cooperatives can make a significant contribution to the reorganization of welfare transformed from simple service providers in partner co-managers. The cooperation brings elements of social cohesion that other businesses do not lead. It should be noted that in many cooperatives immigrants make heavy work that others would not want [...], but in any case the cooperative is [...] a vehicle of social inclusion for these workers, who have opportunities for social mobility and in cooperatives also leadership roles. In addition, many immigrants after a work placement in an enterprise cooperative acquire culture and training needed to open new worker cooperatives that respond effectively to the jobs crisis and allow these workers to obtain permits [...] to continue to reside in Italy, thus responding to their need and contributing to the development of the economy [...] ' clean ' of our country ".

Promozione Il libro "Cooperare contro la crisi. Intervista a Giancarlo Gonella di Alessandra Luciano" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Cooperare contro la crisi. Intervista a Giancarlo Gonella di Alessandra Luciano"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Cooperare contro la crisi. Intervista a Giancarlo Gonella di Alessandra Luciano"