ricerca
avanzata

Alfonso Maria Liquori. Il risveglio scientifico negli anni '60 a Napoli

di Pietro Greco Lelio Mazzarella Guido Barone edito da Bibliopolis, 2013

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Alfonso Maria Liquori. Il risveglio scientifico negli anni '60 a Napoli: Alfonso Maria Liquori ha rappresentato una delle personalità più complesse fra gli scienziati che operarono a Napoli negli anni '60 del secolo scorso. Le pietre angolari del suo agire erano la interdisciplinarità, il cosmopolitismo e la visione umanistica della scienza. Liquori ha lasciato un segno indelebile nella storia della Chimica a Napoli. La sua capacità di coltivare rapporti profondi con colleghi, anche stranieri, e con i suoi collaboratori, lo portò a stabilire una fitta rete di relazioni scientifiche e umane, sia all'interno del mondo internazionale, sia in ambito locale. In particolare promosse un fervente sodalizio con tutti quegli scienziati, in particolare Eduardo Caianiello, Alberto Monroy e Adriano Buzzati Traverso, che maggiormente contribuirono alla creazione del clima di rinnovamento e di risveglio culturale di quegli anni, nel generoso tentativo di influenzare il futuro della città. Questo gruppo si legò poi alla iniziativa dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, ideato, fondato e sostenuto ancora oggi dall'avvocato Gerardo Marotta, che li chiamò a far parte del Consiglio Scientifico. Questo libro vuol essere una testimonianza del determinante contributo di Alfonso Maria Liquori agli eventi di quel periodo, così ricco di stimoli culturali e di attività scientifiche di alto livello, tra cui la fondazione dell'EMBO, concretizzata a Ravello, contributo a cui finora non è stato dato sufficiente risalto.
Alfonso Maria Liquori was one of the most complex personalities among scientists who worked in Naples in 60 of the last century. The cornerstones of his action were interdisciplinarity, cosmopolitanism and the humanistic vision of science. Liquor has left an indelible mark on history of chemistry in Naples. His ability to cultivate deep relationships with colleagues, even strangers, and his collaborators, led him to establish a strong network of scientific and human relationships, both within the international world, both in the local area. In particular promoted a fervent fellowship with all those scientists, notably Eduardo Caianiello, Alberto Monroy and Adriano Buzzati Traverso, which contributed to the creation of the climate of renewal and cultural awakening of those years, in generous attempt to influence the future of the city. This group was then at the initiative of the Italian Institute for philosophical studies, designed, built and supported still by Attorney Gerardo Marotta, who called them a part of the Scientific Council. This book is meant to be a witness of generous grant of Alfonso Maria Liquori in the events of that period, so rich in cultural stimuli and high level scientific activities, including the establishment of EMBO, materialized in Ravello, support for which has not yet been given sufficient prominence.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Alfonso Maria Liquori. Il risveglio scientifico negli anni '60 a Napoli"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
L'Osservatorio di Modena: 180 anni di misure meteoclimatiche libro di Lombroso Luca Quattrocchi Salvatore
L'Osservatorio di Modena: 180 anni di misure meteoclimatiche
libro di Lombroso Luca  Quattrocchi Salvatore 
edizioni SMS collana Memorie dell'atmosfera;
consegna in 24 ore
€ 25,00

-15%

L'altra faccia del sole libro di Infante Giancarlo
L'altra faccia del sole
libro di Infante Giancarlo 
edizioni Armando Editore collana Scientia;
consegna in 24 ore
€ 12,00
€ 10,20
Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo libro di Balbi Amedeo
Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo
libro di Balbi Amedeo 
edizioni Rizzoli Controtempo
consegna in 24 ore
€ 18,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Alfonso Maria Liquori. Il risveglio scientifico negli anni '60 a Napoli"