ricerca
avanzata

Innocente. Una storia vera

di John Grisham edito da Mondadori, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 12,00
  • € 11,40
  • Risparmi il 5% (€ 0,60)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Innocente. Una storia vera: Ron Williamson lascia il natio Oklahoma nel 1971, poco più di un ragazzo, inseguendo il sogno di diventare un campione di baseball. Dopo sei anni nel campionato minore un incidente mette fine alle sue speranze di gloria. Torna a casa, cerca un lavoro stabile, ma un crescente disagio psichico ne farà presto un malato di mente. Qualche anno dopo, la tranquilla cittadina di Ron è scossa da un terribile evento: la giovane Debbie Carter viene stuprata e uccisa in circostanze poco chiare che vedono Williamson tra i principali sospetti. Comincia per Ron un'odissea che lo vedrà dapprima incriminato del delitto e poi condannato a morte. Dodici anni nel braccio della morte in cui continua a dichiararsi innocente. Ma quando mancano ormai cinque giorni all'esecuzione, l'estrema speranza di salvezza è rappresentata da un esame del DNA che non arriva mai. Il caso di Ron Williamson ha ossessionato John Grisham per anni, da quando il maestro del legal thriller ha letto incidentalmente la sua vicenda su un giornale locale, decidendo di raccontare per la prima volta un fatto realmente accaduto. Il risultato è una storia pervasa da una forte tensione morale che arriva a mettere in discussione il sistema legale americano.
Ron Williamson left his native Oklahoma in 1971, little more than a boy, chasing his dream of becoming a baseball champion. After six years in the minor leagues an accident puts an end to his hopes of glory. He comes home, he seeks a stable job, but a growing mental distress will soon make him a mentally ill person. A few years later, the quiet town of Ron is shaken by a terrible event: the young Debbie Carter is raped and killed in unclear circumstances that see Williamson among the main suspects. He begins an odyssey for Ron that will see him first indicted for the crime and then sentenced to death. Twelve years on death row where he continues to plead innocent. But with five days to go until the execution, the ultimate hope of salvation is a DNA test that never comes. Ron Williamson's case has haunted John Grisham for years, ever since the master of the legal thriller accidentally read his story in a local newspaper, deciding to tell for the first time a fact actually happened. The result is a story pervaded by a strong moral tension that comes to question the American legal system.

Promozione Il libro "Innocente. Una storia vera" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Innocente. Una storia vera"

Dello stesso autore: Grisham John

-5%

L'avvocato degli innocenti libro di Grisham John
L'avvocato degli innocenti
libro di Grisham John 
edizioni Mondadori collana Omnibus;
disponibilità immediata
€ 22,00
€ 20,90

-5%

L'ultima storia libro di Grisham John
L'ultima storia
libro di Grisham John 
edizioni Mondadori collana Omnibus;
disponibilità immediata
€ 22,00
€ 20,90

-5%

Lo scandalo. I casi di Theodore Boone. Vol. 6 libro di Grisham John
Lo scandalo. I casi di Theodore Boone. Vol. 6
libro di Grisham John 
edizioni Mondadori collana Oscar bestsellers;
€ 11,00
€ 10,45

-5%

Il complice. I casi di Theodore Boone. Vol. 7 libro di Grisham John
Il complice. I casi di Theodore Boone. Vol. 7
libro di Grisham John 
edizioni Mondadori collana I Grandi;
€ 18,00
€ 17,10

-5%

Il rapimento. I casi di Theodore Boone. Vol. 2 libro di Grisham John
Il rapimento. I casi di Theodore Boone. Vol. 2
libro di Grisham John 
edizioni Mondadori collana Oscar bestsellers;
€ 11,00
€ 10,45

-5%

L'attivista. I casi di Theodore Boone. Vol. 4 libro di Grisham John
L'attivista. I casi di Theodore Boone. Vol. 4
libro di Grisham John 
edizioni Mondadori collana Oscar bestsellers;
€ 11,00
€ 10,45
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

ZeroZeroZero libro di Saviano Roberto
ZeroZeroZero
libro di Saviano Roberto 
edizioni Feltrinelli collana I narratori;
disponibilità immediata
€ 15,00
€ 14,25

-5%

Sporco ricco libro di Patterson James Connolly John Malloy Tim
Sporco ricco
libro di Patterson James  Connolly John  Malloy Tim 
edizioni Chiarelettere collana Narrazioni;
disponibilità immediata
€ 18,60
€ 17,67

-5%

Alveare libro di Catozzella Giuseppe
Alveare
libro di Catozzella Giuseppe 
edizioni Feltrinelli collana Universale economica;
disponibilità immediata
€ 9,00
€ 8,55

-5%

A sangue freddo libro di Capote Truman
A sangue freddo
libro di Capote Truman 
edizioni Garzanti collana La biblioteca della spiga;
disponibilità immediata
€ 22,00
€ 20,90

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Innocente. Una storia vera"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Innocente. Una storia vera"
Innocente. Una storia vera
,
4

Questo libro è sconvolgente perché tratta di una storia vera, una storia di una grossa ingiustizia subita da un giovane di colore con problemi mentali. Sembra incredibile come a volta la macchina giudiziaria (stavolta quella americana) possa prendere percorsi così assurdi e apparentemente impossibili. Alla fine del libro secondo me si impara che al di la di tutte le norme e di tutte le regole ciò che fa la differenza sono sempre e comunque le persone

"Innocente. Una storia vera"
,
4

Innocente è un libro di John Grisham, ex avvocato e maestro indiscusso del legal thriller, basato su un episodio realmente accaduto. La storia narra di Roy Williamson, una promessa del baseball che dopo un infortunio precipita nella depressione e nell’alcolismo, fino a venire accusato per l’omicidio di una ragazza; sebbene le prove verso lui ed un suo fantomatico complice siano discutibili, Roy viene condannato alla pena capitale e finisce nel braccio della morte, in una logorante attesa verso l’esecuzione Grisham, già eccellente narratore di storie di fantasia, in questo libro si trova a fronteggiare una storia disgraziatamente vera, da lui appresa casualmente leggendo un giornale, e non fallisce la prova: i personaggi sono ben disegnati, la trama scritta in maniera avvincente ed incredibilmente interessante, evidenzia con forza le storture del sistema giuridico americano, desideroso di trovare a tutti i costi un colpevole piuttosto di lasciare un crimine insoluto. Un libro di denuncia sociale appassionato ed imperdibile.

"Innocente. Una storia vera"
Innocente
,
4

Per la prima volta John Grisham scrive un romanzo che racconta una storia vera. Infatti anche il modo di raccontarla è diversa, è molto più precisa e fatta di dati e ricerche. Una storia che colpisce e che sicuramente avrà colpito anche l’autore tanto da raccontarla in questo toccante romanzo. La storia è quella di Ron Williamson accusato dell’omicidio di una giovane ragazza in una piccola e tranquilla cittadina del Midwest. Ron aveva una brillante carriera nel baseball davanti a se fino a quando un infortunio non mette fine ai suoi sogni di gloria. Entra così in un tunnel discendente fatto di droga, alcool e depressione. Quando non ha più niente decide di lasciare la California e tornare nella sua cittadina, dove però sarà sempre visto come il matto del paese, sempre imprevedibile ed emarginato da tutti. Quando Debbi Carter viene trovata in un lago di sangue nella sua casa quale miglior sospettato di quell’uomo un po’ strano, con un passato non proprio immacolato e fatto di violenza e droga? In questo libro Grisham ripercorre tutta la storia di quest’uomo, parlando di tutta la trafila giudiziaria che deva affrontare, presentando prove e testimoni fino all’accusa e alla condanna alla pena di morte. Come in tutti i libri di questo autore spesso le vicende umane si confrontano e, come in questo caso, si scontrano con la dura realtà giudiziaria americana, mettendola a volte in dubbio soprattutto quando si parla della pena di morte. Un romanzo molto toccante soprattutto visto che ogni singolo fatto raccontato è un fatto realmente accaduto.

"Innocente. Una storia vera"
Innocente.Una storia vera
,
5

Nel 1982 in Oklahoma una giovane ragazza viene violentata e uccisa in modo atroce.Del delitto viene accusato un giocatore di baseball disturbato da problemi mentali e dipendente da alcol e droghe. Williamson grida la sua innocenza ma nonostante ciò arriva ad un passo dalla sedia elettrica. Grisham porta il lettore ad una tensione spasmodica,ad un passo dall’angoscia ,mettendo in discussione il sistema legale americano.Un innocente condannato alla pena di morte che giorno dopo giorno grida il suo diritto alla libertà tra le pareti di un carcere che l’ha già condannato. Un finale sorprendente e una nota dell’autore che denuncia molte ingiustizie purtroppo perpetrate a danni di capri espiatori senza colpa.Da leggere Stefania

"Innocente. Una storia vera"
Innocente. Una storia vera
,
4

un libro-denuncia sulla giustizia americana. Un ragazzo malato di mente al centro di un caso giudiziario drammativo e sconvolgente. Leggendo il libro riesce difficile credere che le vicende narrate siano veramente accadute nei modernissimi e avanzatissimi U.S.A., e che poche persone possano disporre a proprio piacimento della vita di un loro concittadino

"Innocente. Una storia vera"
sgomento sotteso all’errore giudiziario
,
4

Ho letto d’un fiato (senza fatica, ma con sgomento ed angoscia) in questo weekend l’ultima opera letteraria di John Grisham ed ancora una volta ne ha tratto beneficio il mio convincimento che è preferibile avere in libertà 10, 100, 1000 colpevoli piuttosto che un solo innocente in galera. Ma dalla lettura de “the innocent man” emerge anche una serie di ineludibili interrogativi. E’, per esempio, consono ad una grande nazione democratica, come gli USA, che nel suo procedimento penale: 1. la sentenza di I grado, benchè sub judice, sia immediatamente esecutiva? 2. la vita e la morte di una persona dipendano da una giuria non togata? 3. il giudizio di appello sia privo di consistenza? La mia personale e sommessa risposta è: NO! Da questo punto di vista, il processo penale italiano, (affetto, però, da altri problemi: lungaggini e squilibrio di forze tra le parti durante le indagini preliminari), assicura – come è giusto che sia - una sconfinata tutela all’imputato, preservandogli il diritto alla vita ed attribuendogli: 1. lo status di semplice “imputato”, giammai quello di “colpevole”, sino alla condanna definitiva; 2. la facoltà di tre giudizi: due di merito (con possibilità di rinnovare il dibattimento anche in II grado) ed uno di legittimità, salva in ogni caso l’istanza di revisione; 3. la garanzia dell’inderogabile partecipazione di magistrati togati all’iter formativo dei verdetti pronunciati dalle giurie. Raccontando la storia vera di Ron Williamson, del suo sconcio processo, della sua ingiusta detenzione protrattasi per 12 anni, della sua condanna a morte (miracolosamente sospesa 5 giorni prima dell’iniezione letale), John Grisham ha impietosamente messo a nudo l’inadeguatezza del processo penale americano. Per quanto mi riguarda, da essa ho tratto la rassicurante sensazione dell’assoluto primato italiano nella scienza processualpenalistica.

Visualizza tutti i commenti a Innocente. Una storia vera