ricerca
avanzata

L'arte della felicità in un mondo in crisi

di Gyatso Tenzin (Dalai Lama) Cutler Howard C. edito da Mondadori, 2013

Informazioni bibliografiche del Libro

 

L'arte della felicità in un mondo in crisi: Viviamo in un mondo inquieto, scosso da profonde crisi, non solo economiche, in cui sembrano prevalere le primordiali pulsioni distruttive che generano da sempre guerre, conflitti, odi, divisioni. Un mondo in cui la logica dominante è quella che arma l'uno contro l'altro individui, collettività e nazioni, spesso in nome di presunte superiorità culturali, religiose o, addirittura, razziali. E ancora possibile, in una realtà così segnata dalla violenza e dal dolore, parlare della felicità come di un obiettivo alla portata di tutti? Dopo aver esaminato in precedenti volumi la cosiddetta "rivoluzione della felicità" e il suo rapporto con il mondo del lavoro, Sua Santità il Dalai Lama e lo psichiatra americano Howard C. Cutler affrontano ora una nuova e ambiziosa sfida, a partire da un assunto semplice e fondamentale: poiché la natura dell'uomo è essenzialmente buona, se egli coltiverà le sue doti innate potrà realizzare se stesso e, quindi, essere felice. Secondo la concezione buddhista, infatti, la felicità è un'arte e, come tale, richiede pratica ed esercizio, al pari di qualsiasi altra competenza e abilità umana. Allenando la mente a individuare le cause dell'ansia e dell'insoddisfazione, abituandoci a riconoscere, nell'incontro con gli altri, le affinità piuttosto che le differenze, alimentando emozioni positive quali la compassione e l'empatia anziché la paura e la diffidenza, troveremo la strada maestra per raggiungere una maggiore felicità.
We live in a troubled world, shaken by deep economic crisis, not only, where primordial destructive impulses that generate the seem to prevail always war, conflict, hate, divisions. A world in which the dominant logic is the one weapon against each other individuals, communities and Nations, often in the name of alleged cultural, religious or racial superiority. You can still, in a world so marred by violence and pain, speak of happiness as a goal for everyone? After reviewing in previous volumes the so-called "revolution of happiness" and its relationship with the world of work, his Holiness the Dalai Lama and American psychiatrist Howard c. Cutler are facing now a new and ambitious challenge, starting from a simple and fundamental assumption: because human nature is essentially good if he will grow his innate qualities can make himself and so, be happy. According to the Buddhist conception, in fact, happiness is an art and as such, requires practice and exercise, like any other skill and human skill. Training the mind to identify the causes of anxiety and dissatisfaction, accustomed to recognize, in the encounter with the other, the similarities rather than the differences, fostering positive emotions such as compassion and empathy rather than fear and distrust, we will find the way to achieve greater happiness.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'arte della felicità in un mondo in crisi"

Dello stesso autore: Gyatso Tenzin (Dalai Lama); Cutler Howard C.

-15%

L'arte della felicità libro di Gyatso Tenzin (Dalai Lama) Cutler Howard C.
L'arte della felicità
libro di Gyatso Tenzin (Dalai Lama)  Cutler Howard C. 
edizioni Mondadori collana Oscar spiritualità;
€ 11,00
€ 9,35
L'arte della felicità sul lavoro libro di Gyatso Tenzin (Dalai Lama) Cutler Howard C.
L'arte della felicità sul lavoro
libro di Gyatso Tenzin (Dalai Lama)  Cutler Howard C. 
edizioni Mondadori collana Oscar spiritualità;
€ 9,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Il Dalai Lama ci parla libro di Avedon John F.
Il Dalai Lama ci parla
libro di Avedon John F. 
edizioni Chiara Luce Edizioni
consegna in 24 ore
€ 8,00

-15%

Lo yoga tibetano. Principi e pratiche libro di Baker Ian A.
Lo yoga tibetano. Principi e pratiche
libro di Baker Ian A. 
edizioni Einaudi collana Saggi;
consegna in 24 ore
€ 40,00
€ 34,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "L'arte della felicità in un mondo in crisi"