ricerca
avanzata

Una riforma religiosa nell'Islam è ancora possibile? 'Abduh un secolo dopo

di Mohamed Haddad edito da Jaca Book, 2011

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Una riforma religiosa nell'Islam è ancora possibile? 'Abduh un secolo dopo: Gli adepti della posizione radicale considerano che il liberalismo abbia condotto gloriose battaglie, prima contro la teocrazia papista, poi contro il nazionalismo, il nazismo, il comunismo. Oggi esso si impegna ad affrontare la sfida dell'islamismo, se non dell'islam, quale nuovo totalitarismo e nuovo nemico globale. In altri termini, il mondo arabo e musulmano, come l'URSS nel XX secolo, dovrà essere strangolato fino alla sua capitolazione sotto la pressione economica, politica e culturale. E questa, in sintesi, la sostanza della teoria dello "scontro di civiltà" applicata all'islam dopo il 2001. Ma questa posizione è irrealistica. Il liberalismo è uscito vincitore dalle sue varie battaglie, ma non ha mai affrontato una religione per sradicarla. D'altro canto il socialismo, che era un'ideologia umanista, si è trasformato in totalitarismo proprio nei paesi in cui ha condotto una guerra di sradicamento delle religioni e delle tradizioni. Il rischio è ancora più reale dal momento che lo stesso Occidente sembra conoscere una recrudescenza religiosa incontrollata di cui nessuno può prevedere i limiti e le ricadute. Le uniche soluzioni realistiche consistono nell'incoraggiare le riforme attraverso la democratizzazione progressiva del mondo arabo e musulmano, nel favorire il buon governo e un'economia al servizio degli interessi dei popoli e, ciò che qui ci interessa, nell'avviare una revisione graduale ma profonda delle rappresentazioni e delle pratiche religiose.
The followers of the radical position considering that liberalism has made glorious battles, first against theocracy papist, then against nationalism, Nazism, communism. Today it is committed to meeting the challenge of Islamism, if not of islam, as the new totalitarianism and new global enemy. In other words, the Arab and Muslim world, like the Soviet Union in the 20th century, will be strangled until his capitulation under economic pressure, political and cultural life. And this, in a nutshell, is the essence of the theory of the "clash of civilizations" applied to islam after 2001. But this position is unrealistic. Liberalism came out on top from his various battles, but has never faced a religion to eradicate it. On the other hand, socialism, which was a humanist ideology became totalitarianism in the countries in which he waged a war of uprooting of religions and traditions. The risk is even more real since the same West seems to know a religious resurgence of which no one can predict the limits and relapses. The only realistic solutions consist in encouraging the reforms through the progressive democratization of the Arab and Muslim world, promoting good governance, and an economy that serves the interests of peoples and, what concerns us here, to start a gradual but profound revision of representations and religious practices.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Una riforma religiosa nell'Islam è ancora possibile? 'Abduh un secolo dopo"

Dello stesso autore: Haddad Mohamed

-15%

Le réformisme musulman. Une histoire critique libro di Haddad Mohamed
Le réformisme musulman. Une histoire critique
libro di Haddad Mohamed 
edizioni Editions Mimésis collana Philosophie;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 22,00
€ 18,70

-15%

Le réformisme musulman. Une histoire critique libro di Haddad Mohamed
Le réformisme musulman. Une histoire critique
libro di Haddad Mohamed 
edizioni Mimesis collana Triqueta Cirpit;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 18,00
€ 15,30
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

L'arcangelo purpureo. Racconti mistici persiani libro di Suhravardi
L'arcangelo purpureo. Racconti mistici persiani
libro di Suhravardi 
edizioni Luni Editrice collana Biblioteca medievale;
consegna in 24 ore
€ 16,90
€ 14,37

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Una riforma religiosa nell'Islam è ancora possibile? 'Abduh un secolo dopo"