ricerca
avanzata

La crisi della coscienza europea

di Paul Hazard Serini P. (cur.) edito da UTET, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 15,00
  • € 12,75
  • Risparmi il 15% (€ 2,25)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

La crisi della coscienza europea: Alla fine del Seicento, in un'Europa ancora percorsa dalle tensioni della Controriforma, si intravedono soffusi i bagliori dell'imminente Secolo dei lumi: di ritorno dalle Americhe e dall'Oriente, i primi viaggiatori dischiudono nuovi orizzonti per la geografia e l'immaginazione; interpretando la Bibbia e le Scritture come documenti storici, Baruch Spinoza e Richard Simon insinuano il dubbio sull'autenticità di credenze tradizionali e "verità rivelate"; e mentre l'empirista John Locke indaga l'intelletto umano a partire dai suoi limiti, con il calcolo infinitesimale Gottfried W. Leibniz e Isaac Newton sembrano invece determinati a portare quei confini sempre più lontano. Sono gli albori di una rivoluzione culturale che, guidata da un rinnovato spirito di geometria, spianerà la strada verso l'Illuminismo e la moderna civiltà di diritto. Analizzando il periodo compreso tra il 1680 e il 1715, Hazard coglie il momento di trasformazione collettiva che avrebbe definito l'identità culturale dell'Europa odierna, un'identità fluida e non scevra di contraddizioni, frutto del turbamento dinanzi all'alterità, all'eresia e all'audacia intellettuale di una generazione di liberi pensatori, filologi, scienziati, artisti, philosophes, disseminati fra i centri e le periferie del continente. Affresco vivido di un'epoca complessa e prismatica - pubblicato nel 1935, anno oscurato dai nazionalismi e dai fanatismi ideologici -, "La crisi della coscienza europea" resta tuttora un esempio insuperato di erudizione storiografica, ampiezza di sguardo e potenza affabulatoria. Con e-book scaricabile fin
At the end of the 17th century, in a Europe still glared by the tensions of the Counter-Reformation, the flashes of the upcoming Age of Enlightenment are seen in a shale: returning from the Americas and the East, the first travellers open new horizons for geography and imagination; Interpreting the Bible and the scriptures as historical documents, Baruch Spinoza and Richard Simon cast doubt on the authenticity of traditional beliefs and "revealed truths"; and while the empiririst John Locke investigates the human intellect from its limits, with the infinitesimal calculus Gottfried W. Leibniz and Isaac Newton seem determined to take those boundaries further and further. They are the dawn of a cultural revolution that, guided by a renewed spirit of geometry, will pave the way for the Enlightenment and modern civilization of law. Analyzing the period between 1680 and 1715, Hazard captures the moment of collective transformation that would define the cultural identity of today's Europe, a fluid identity and not without contradictions, the result of disturbance in the face of other , to heresy and intellectual audacity of a generation of free thinkers, philologists, scientists, artists, philosophes, scattered among the centers and suburbs of the continent. A vivid fresco of a complex and prismatic era - published in 1935, a year obscured by nationalism and ideological fanaticism - "The crisis of European consciousness" remains an unsurpassed example of historiographical erudition, breadth of gaze and power affabulatory. With downloadable e-books

Promozione Il libro "La crisi della coscienza europea" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La crisi della coscienza europea"

Dello stesso autore: Hazard Paul; Serini P. (cur.)
La crisi della coscienza europea libro di Hazard Paul Serini P. (cur.)
La crisi della coscienza europea
libro di Hazard Paul  Serini P. (cur.) 
edizioni UTET collana Collana 999;
€ 24,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Parole ribelli. Storia di una frattura generazionale (1950-1960) libro di Volpi Alessandro
Parole ribelli. Storia di una frattura generazionale (1950-1960)
libro di Volpi Alessandro 
edizioni Pisa University Press collana Saggi e studi;
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 15,30

-15%

Streghe. Storie di donne indomabili dai roghi medievali a #MeToo libro di Chollet Mona
Streghe. Storie di donne indomabili dai roghi medievali a #MeToo
libro di Chollet Mona 
edizioni UTET
disponibilità immediata
€ 18,00
€ 15,30
Bi no michi. La via della bellezza. Esplorazioni nella cultura giapponese per i 150 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone libro di Boscolo Marchi M. (cur.) Vesco S. (cur.)
Bi no michi. La via della bellezza. Esplorazioni nella cultura giapponese per i 150 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone
libro di Boscolo Marchi M. (cur.)  Vesco S. (cur.) 
edizioni Polo Museale del Veneto
disponibilità immediata
€ 15,00

-15%

Le verità nascoste. Trenta casi di manipolazioni della storia libro di Mieli Paolo
Le verità nascoste. Trenta casi di manipolazioni della storia
libro di Mieli Paolo 
edizioni Rizzoli collana Saggi italiani;
disponibilità immediata
€ 19,50
€ 16,58
Cultura e società a Bitonto nell'Ottocento. Atti del Convegno nazionale (Bitonto, 18-20 ottobre 2001) libro di Moretti F. (cur.) Robles V. (cur.)
Cultura e società a Bitonto nell'Ottocento. Atti del Convegno nazionale (Bitonto, 18-20 ottobre 2001)
libro di Moretti F. (cur.)  Robles V. (cur.) 
edizioni Edipuglia collana Il grifo;
disponibilità immediata
€ 30,00
Religione, cerimoniale e società nelle terre milanesi dell'età moderna. Atti dei convegni di Milano 2013-2015 libro di Zardin D. (cur.) Pagani F. (cur.) Pisoni C. A. (cur.)
Religione, cerimoniale e società nelle terre milanesi dell'età moderna. Atti dei convegni di Milano 2013-2015
libro di Zardin D. (cur.)  Pagani F. (cur.)  Pisoni C. A. (cur.) 
edizioni Magazzeno Storico Verbanese
disponibilità immediata
€ 20,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La crisi della coscienza europea"