ricerca
avanzata

Sotto i tre carati non è vero amore. Storie di gioielli, i migliori amici delle donne

di Paola Jacobbi edito da Sperling & Kupfer, 2011

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Sotto i tre carati non è vero amore. Storie di gioielli, i migliori amici delle donne: Liz Taylor e Richard Burton condividevano anche questa passione. Per Marilyn sono i migliori amici delle ragazze. Onassis li vedeva addosso alla Callas e li donava identici a Jackie (non si fa, Ari!). Coco Chanel ne disegnò di falsi che oggi valgono più dell'oro... Gli uomini li regalano per dimostrare il loro amore (e il loro conto in banca), per mettere a tacere le fidanzate petulanti o più semplicemente la coscienza dopo un tradimento. Le donne li accettano - eccome! -, li comprano, li vogliono, li esibiscono, perché sanno che solo loro sono per sempre. Gioielli. Tesori in miniatura e silenziosi custodi di memorie, sono passioni femminili (ma non solo) e armi di seduzione dalla notte dei tempi, quando una spilla fermava con malizia il peplo, o il bracciale alla schiava valorizzava un polso ben tornito. Oggi c'è solo l'imbarazzo della scelta e ogni pezzo, classico o di design, equo e solidale o ridondante di carati, racconta la personalità di chi lo indossa. Basta imparare quali modelli affinano l'ovale e slanciano il collo o come riscattare persino l'abito più banale, magari seguendo l'esempio della Santissima Trinità dell'Eleganza (Audrey, Grace e Jackie) e del loro sfavillante caveau. Attraverso storie, aneddoti, consigli di stile, Paola Jacobbi ci presenta una guida glamour e brillante, per conoscere le mille sfaccettature della passione più preziosa: dalla collana di Jean Schlumberger resa famosa da "Colazione da Tiffany" alla catenina Carrie in "Sex and the City"...
Liz Taylor and Richard Burton also shared this passion. For Marilyn are a girl's best friend. Onassis saw them on Callas and gave them the same as Jackie (not done, Ari!). Coco Chanel designed to fake that today are worth more than gold ... The men give them to demonstrate their love (and their bank account), to silence the nagging girlfriends or simply the consciousness after a betrayal. Women accept them-and how! -, buy them, want them, they exhibit, because they know that only they are forever. Jewelry. Miniature treasures and silent keepers of memories, are female passions (but not only) and weapons of seduction since the dawn of time, when a pin would slyly Greek tunic, or the cuff lace-up wrist spun stewardship well. Today there is spoilt for choice and each piece, classic or fair or redundant design of carats, tells the personality of the wearer. Just learn which models refine the oval and extend the neck or how to redeem even the most trivial, perhaps following the example of the Holy Trinity of elegance (Audrey, Grace and Jackie) and their sparkling Vault. Through stories, anecdotes, style tips, Paola Jacobbi presents us with a glamorous and brilliant Guide to learn about the many facets of the most valuable passion by Jean Schlumberger necklace made famous from "breakfast at Tiffany's" the necklace, Carrie in "Sex and the City" ...

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Sotto i tre carati non è vero amore. Storie di gioielli, i migliori amici delle donne"

Dello stesso autore: Jacobbi Paola
Voglio quelle scarpe! La più grande ossessione femminile libro di Jacobbi Paola
Voglio quelle scarpe! La più grande ossessione femminile
libro di Jacobbi Paola 
edizioni Sperling & Kupfer collana Economica;
€ 9,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Sotto i tre carati non è vero amore. Storie di gioielli, i migliori amici delle donne"