ricerca
avanzata

La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà in nome della libertà

di Gabriele Kuby edito da SugarCo, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 25,00
  • € 21,25
  • Risparmi il 15% (€ 3,75)

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà in nome della libertà
  • AutoreGabriele Kuby
  • Editore: SugarCo
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • ArgomentoSessualità
  • Traduttore: Romanello R.; Ceppi Bettosini R.
  • ISBN-10: 8871987233
  • ISBN-13:  9788871987231

 

La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà in nome della libertà: Il fulcro della nuova rivoluzione culturale globale è la deliberata confusione delle norme sessuali: uno slittamento delle fondamenta sulle quali abbiamo costruito la nostra civiltà. Gabriele Kuby prende in esame l'ideologia gender, con la dissoluzione dell'identità dell'uomo e della donna, e le rivendicazioni LGBT, gli effetti devastanti della pornografia e dell'educazione sessuale nell'età precoce, gli attacchi alla libertà di opinione e alla libertà religiosa, la corruzione del linguaggio e molto altro. Dai precursori del movimento di rivoluzione culturale alla sentenza della Corte Suprema che impone il riconoscimento del matrimonio omosessuale a tutti gli Stati Uniti, l'autrice documenta dettagliatamente come i tentacoli di un nascente regime totalitario stringano il mondo in una morsa insidiosa attraverso le tecniche di ri-educazione adottate dalla nuova rivoluzione permanente, che si è spostata dalla politica all'economia, al sesso. L'autrice invita a intensificare gli sforzi per preservare la libertà di religione, di opinione e la libertà dei genitori di educare i figli secondo le proprie convinzioni, così che la famiglia possa costituire il fondamento di una società sana.
The core of the new global cultural revolution is the deliberate confusion of sexual norms: a slip of the foundation upon which we have built our civilization. Gabriele Kuby examines gender ideology, with the dissolution of the identity of man and woman, and LGBT claims, the devastating effects of pornography and sex education in early age, attacks on freedom of opinion and religious freedom, corruption of language and more. From forerunners of the movement of cultural revolution to the Supreme Court ruling that requires the recognition of same-sex marriage in all of the United States, the author documents in detail how the tentacles of a nascent totalitarian regime shake the world in a grip insidious through re-education techniques adopted by the new permanent revolution, which has shifted from politics to the economy, to sex. The author invites us to step up efforts to preserve freedom of religion, opinion and the freedom of parents to educate their children in conformity with their convictions, so that the family could constitute the Foundation of a healthy society.

Promozione Il libro "La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà in nome della libertà" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà in nome della libertà"

Dello stesso autore: Kuby Gabriele

-15%

Only you. Diamo un'occasione all'amore libro di Kuby Gabriele
Only you. Diamo un'occasione all'amore
libro di Kuby Gabriele 
edizioni Lindau collana I pellicani;
€ 10,00
€ 8,50

-15%

Gender revolution. Il relativismo in azione libro di Kuby Gabriele
Gender revolution. Il relativismo in azione
libro di Kuby Gabriele 
edizioni Cantagalli
€ 12,90
€ 10,97
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Su nu king. La via della felicità sessuale nella Cina antica libro di Mussat Maurice
Su nu king. La via della felicità sessuale nella Cina antica
libro di Mussat Maurice 
edizioni Nuova IPSA collana Acupunctura;
disponibilità immediata
€ 13,00
€ 11,05

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La rivoluzione sessuale globale. Distruzione della libertà in nome della libertà"