ricerca
avanzata

Energia made in Italy. Le cooperazioni italiane oltre frontiera. Dagli albori alle crisi petrolifere degli anni Settanta

di Silvio Labbate edito da Aracne, 2012

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Energia made in Italy. Le cooperazioni italiane oltre frontiera. Dagli albori alle crisi petrolifere degli anni Settanta: Il settore energetico, soprattutto quello relativo alla ricerca e alle sue utilizzazioni possibili, ha da sempre generato una grande cooperazione tra gli operatori di mercato dei diversi Paesi. Una tendenza che assunse maggiore rilievo dopo lo scoppio del primo ordigno nucleare, le cui potenzialità relative alle applicazioni pacifiche sembravano avere un vantaggio oggettivo per l'Italia grazie alla presenza di scienziati di fama internazionale (primi fra tutti Enrico Fermi e Bruno Rossi, ai quali poi si aggiunsero, tra gli altri, Franco Rasetti, Edoardo Amaldi e Ettore Majorana). Questa contingenza stimolò il desiderio della penisola a una maggiore collaborazione oltre i limiti delle frontiere nazionali, interessando ogni settore energetico. Furono pertanto molti i casi che videro gli italiani giocare un ruolo da protagonista: sia mediante la partecipazione attiva di alcuni esperti o scienziati in attività all'estero; sia attraverso la vendita di tecnologia (prodotti o brevetti) che oggi definiremmo made in Italy; sia, soprattutto, con il coinvolgimento diretto degli enti statali in progetti europei o mondiali.
The energy sector, especially the one related to research and its possible uses, has always created a great cooperation between market participants from different countries. A tendency which assumed greater prominence since the outbreak of the first nuclear device, whose potential peaceful applications seemed to have an objective advantage for Italy due to the presence of internationally renowned scientists (first of all Enrico Fermi and Bruno Rossi, to whom then joined, among others, Franco Rasetti, Edoardo Amaldi and Ettore Majorana). This contingency stimulated the desire of the peninsula to a greater collaboration beyond the limits of national boundaries, affecting every area of energy. Were so many cases that saw the Italians play a leading role: either through the active participation of some experts or scientists in activities abroad; either through selling technology (products or patents) that today we would define made in Italy; It is, above all, with the direct involvement of State bodies in European or global projects.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Energia made in Italy. Le cooperazioni italiane oltre frontiera. Dagli albori alle crisi petrolifere degli anni Settanta"

Dello stesso autore: Labbate Silvio

-15%

Illusioni mediterranee. Il dialogo euro-arabo libro di Labbate Silvio
Illusioni mediterranee. Il dialogo euro-arabo
libro di Labbate Silvio 
edizioni Mondadori Education collana Quaderni di storia;
€ 22,00
€ 18,70
Le questioni energetiche della Puglia. Dalle origini ai giorni d'oggi libro di Labbate Silvio
Le questioni energetiche della Puglia. Dalle origini ai giorni d'oggi
libro di Labbate Silvio 
edizioni Scorpione
€ 22,00
Il governo dell'energia. L'Italia dal petrolio al nucleare (1945-1975) libro di Labbate Silvio
Il governo dell'energia. L'Italia dal petrolio al nucleare (1945-1975)
libro di Labbate Silvio 
edizioni Mondadori Education collana Quaderni di storia;
€ 24,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
La città degli spilli. Filosofia e arte nella prima rivoluzione industriale libro di La Monica Marcella
La città degli spilli. Filosofia e arte nella prima rivoluzione industriale
libro di La Monica Marcella 
edizioni Ila-Palma collana Memorie/Testimonianze;
consegna in 24 ore
€ 13,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Energia made in Italy. Le cooperazioni italiane oltre frontiera. Dagli albori alle crisi petrolifere degli anni Settanta"