ricerca
avanzata

Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 2

di Jean Laplanche Jean-Bertrand Pontalis Mecacci L. (cur.) Puca C. (cur.) Fuà G. (cur.) edito da Laterza, 2006

Informazioni bibliografiche del Libro

 

“L’enciclopedia della psicoanalisi” è un’opera imponente, a dispetto delle dimensioni contenute; e i curatori di questo testo, i francesi Jean Laplanche e Jean-Bertrand Pontalis, sono tra i più celebri ed apprezzati studiosi europei di psicoanalisi. Quest’enciclopedia, proprio come un buon dizionario, racchiude al proprio interno circa quattrocento concetti basi della teoria psicoanalitica, elencati in ordine alfabetico e divisi su due volumi, seguiti dalla loro corrispondente traduzione nelle principali lingue straniere. Le descrizioni e le riflessioni dei due autori partono, come è prevedibile, dal testo freudiano, dalle sue lezioni sul modello psicoanalitico e sulle nozioni che ne compongono il corpus teorico, delle quali è perciò chiarita l’origine e l’evoluzione all’interno del pensiero del padre della psicoanalisi. Ciascun concetto, quindi, è successivamente approfondito sotto la lente d’ingrandimento dei più moderni contributi sul tema, che nel tempo ne hanno arricchito significati e spunti di riflessione. Quello che in origine doveva rappresentare “semplicemente” un raccoglitore di spiegazioni e definizioni psicoanalitiche, è invece considerato oggi uno strumento prezioso e consultato non solo dagli psicoanalisti, ma anche da psicologi, psichiatri ed operatori del settore psicologico che, a diverso titolo, si occupano di salute mentale, tale è la sua completezza e la sua accuratezza.

Recensione Unilibro a cura di Francesco Rizzo

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 2"

Dello stesso autore: Laplanche Jean; Pontalis Jean-Bertrand; Mecacci L. (cur.); Puca C. (cur.); Fuà G. (cur.)
Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 1 libro di Laplanche Jean Pontalis Jean-Bertrand Mecacci L. (cur.) Puca C. (cur.) Fuà G. (cur.)
Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 1
libro di Laplanche Jean  Pontalis Jean-Bertrand  Mecacci L. (cur.)  Puca C. (cur.)  Fuà G. (cur.) 
edizioni Laterza collana Economica Laterza;
€ 11,50
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 1 libro di Laplanche Jean Pontalis Jean-Bertrand Mecacci L. (cur.) Puca C. (cur.) Fuà G. (cur.)
Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 1
libro di Laplanche Jean  Pontalis Jean-Bertrand  Mecacci L. (cur.)  Puca C. (cur.)  Fuà G. (cur.) 
edizioni Laterza collana Economica Laterza;
€ 11,50
Dizionario di psicoanalisi kleiniana libro di Hinshelwood Robert D.
Dizionario di psicoanalisi kleiniana
libro di Hinshelwood Robert D. 
edizioni Cortina Raffaello
€ 48,00
Hitler. Appunti per una spiegazione libro di Haffner Sebastian
Hitler. Appunti per una spiegazione
libro di Haffner Sebastian 
edizioni Garzanti collana Saggi;
€ 12,50

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 2"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Enciclopedia della psicoanalisi. Vol. 2"
Francesco Rizzo, 2012-05-29
5

“L’enciclopedia della psicoanalisi” è un’opera imponente, a dispetto delle dimensioni contenute; e i curatori di questo testo, i francesi Jean Laplanche e Jean-Bertrand Pontalis, sono tra i più celebri ed apprezzati studiosi europei di psicoanalisi. Quest’enciclopedia, proprio come un buon dizionario, racchiude al proprio interno circa quattrocento concetti basi della teoria psicoanalitica, elencati in ordine alfabetico e divisi su due volumi, seguiti dalla loro corrispondente traduzione nelle principali lingue straniere. Le descrizioni e le riflessioni dei due autori partono, come è prevedibile, dal testo freudiano, dalle sue lezioni sul modello psicoanalitico e sulle nozioni che ne compongono il corpus teorico, delle quali è perciò chiarita l’origine e l’evoluzione all’interno del pensiero del padre della psicoanalisi. Ciascun concetto, quindi, è successivamente approfondito sotto la lente d’ingrandimento dei più moderni contributi sul tema, che nel tempo ne hanno arricchito significati e spunti di riflessione. Quello che in origine doveva rappresentare “semplicemente” un raccoglitore di spiegazioni e definizioni psicoanalitiche, è invece considerato oggi uno strumento prezioso e consultato non solo dagli psicoanalisti, ma anche da psicologi, psichiatri ed operatori del settore psicologico che, a diverso titolo, si occupano di salute mentale, tale è la sua completezza e la sua accuratezza.