ricerca
avanzata

Design, università e industria. Il ruolo del disegno industriale nel rapporto tra percorsi formativi e mondo delle imprese

di Francesca Lavizzari Stefania Palmieri edito da Aracne, 2008

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Design, università e industria. Il ruolo del disegno industriale nel rapporto tra percorsi formativi e mondo delle imprese: Il testo vuole proporre un confronto tra le esigenze delle imprese e l'offerta dell'Università in termini di profili professionali. Le motivazioni del lavoro sono essenzialmente due: la riforma degli ordinamenti delle Università, che comporta il ripensamento dei percorsi didattici, e le generali dinamiche in atto nel sistema economicoproduttivo, che inevitabilmente si riflettono sul panorama delle risorse professionali. Del resto quest'ultimo da qualche anno è caratterizzato da complessità e dinamicità, legate alla nascita di nuove professioni, che esprimono competenze nuove per adeguarsi al mutamento dello scenario della competizione. Da qui anche il nuovo ruolo del giovane laureato designer, su cui il testo pone l'attenzione, in profonda evoluzione. Il mondo accademico è spinto ad aprirsi sempre più a quello delle imprese, creando sinergie e modelli didattici innovativi, che istituzionalizzino la collaborazione tra le due realtà: quella del sapere e quella del saper fare.
The text aims to propose a comparison between the needs of businesses and the offer of the University in terms of professional profiles. The purposes of the work are essentially two: the reform of the regulations of the universities, which implies rethinking of educational courses, and General Dynamics in the collaboration system, which will inevitably reflect the panorama of professional resources. Moreover the latter for some years is characterized by complexity and dynamics, related to the emergence of new professions, which express new skills to adapt to the changing scenario of the competition. Hence the new role of the young graduate designers, on which the text focuses, in profound evolution. Academia is pushed to open up more and more to that of enterprises, creating synergies and innovative educational models, which istituzionalizzino the collaboration between the two realities: that of knowledge and know-how.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Design, università e industria. Il ruolo del disegno industriale nel rapporto tra percorsi formativi e mondo delle imprese"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
I segreti degli strumenti di scrittura. Storia, design, materiali, produzione libro di Titone Alessandro
I segreti degli strumenti di scrittura. Storia, design, materiali, produzione
libro di Titone Alessandro 
edizioni Bozen-Bolzano University Press
consegna in 24 ore
€ 32,00
Rei Kawakubo. Ediz. italiana, spagnola e portoghese libro
Rei Kawakubo. Ediz. italiana, spagnola e portoghese
libro di 
edizioni Taschen collana Varia;
consegna in 24 ore
€ 29,99
Fashion now 2! libro
Fashion now 2!
libro di 
edizioni Taschen collana Klotz 25;
consegna in 24 ore
€ 9,99
Design for Obama. Ediz. italiana, spagnola e portoghese libro di Lee S. (cur.) Perry-Zucker A. (cur.)
Design for Obama. Ediz. italiana, spagnola e portoghese
libro di Lee S. (cur.)  Perry-Zucker A. (cur.) 
edizioni Taschen collana Varia;
consegna in 24 ore
€ 19,99

-15%

Scavare fossati-Nutrire coccodrilli. Catalogo della mostra (Roma, 10 novembre 2018-10 marzo 2019). Ediz. italiana e inglese libro di Zerocalcare Foschini M. (cur.)
Scavare fossati-Nutrire coccodrilli. Catalogo della mostra (Roma, 10 novembre 2018-10 marzo 2019). Ediz. italiana e inglese
libro di Zerocalcare  Foschini M. (cur.) 
edizioni Bao Publishing
consegna in 24 ore
€ 21,00
€ 17,85

-15%

Iconic. I miti della moda italiana. Ediz. illustrata libro di Hess Megan
Iconic. I miti della moda italiana. Ediz. illustrata
libro di Hess Megan 
edizioni Mondadori Electa
consegna in 24 ore
€ 19,90
€ 16,92

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Design, università e industria. Il ruolo del disegno industriale nel rapporto tra percorsi formativi e mondo delle imprese"