ricerca
avanzata
Okiri (Domani). Una storia africana

Okiri (Domani). Una storia africana - Commenti e Recensioni

Libro di Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)

"Okiri (Domani). Una storia africana" Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)
Una storia africana di lelli franco
,
4

Mi consola sapere che la pubblicazione di libri non precluda ad uno sconosciuto, come Lelli Franco, di lasciare una traccia, se non nella storia della letteratura, certamente nell’animo dei lettori. Non mi piace lasciare commenti sul web, ma sento il dovere di farlo, in questo caso, perchè valga da ringraziamento all’autore che ha saputo trasportarmi in luoghi sconosciuti e affascinanti. Se fossi un regista, non mi lascerei sfuggire l’occasione di mettere in scena una storia completa e avvolgente. Continui così, signor Lelli, c’è tanto bisogno di scrittori come lei!

"Okiri (Domani). Una storia africana" Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)
,
5

Le atmosfere che mi ha fatto rivivere l’Autore, le conoscevo e me le ha risvegliate. Senza pretendere di essere considerato un critico, trovo grandi affinità fra Wilbur Smith e Lelli Franco. Anzi, quest’ultimo sa trametterti meglio sensazioni e stati d’animo. Le descrizioni dei paesaggi le trovo ricche di sfumature; è come leggere un quadro, cogliendo tonalità che non colpiscono solo gli occhi, ma vanno a posarsi in fondo all’anima. Ho avuto occasione di leggere Okiri per tre volte, a distanza di qualche settimana. Ogni volta ho provato emozioni diverse.

"Okiri (Domani). Una storia africana" Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)
Okiri
,
4

Che la storia sia vera o di fantasia poco importa. Lelli Franco non solo ce la presenta come realmente accaduta, ma ci mette lì, vicino a lui a condividere emozioni, speranze e profumi. Ho consigliato a molti di leggere questo libro, perchè ti rinconcilia con gli uomini e la natura, senza farti dimenticare che gli uni e l’altra sanno essere cinici e crudeli. Non sono mai andato in Africa, ma se un giorno dovesse capitarmi, sono sicuro che mi ritroverò a dire:"..ma qui ci sono già stato!".

"Okiri (Domani). Una storia africana" Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)
OKIRI
,
4

Una storia bella, avvincente, esotica e stimolante. Un libro ben scritto e del quale non mi spiego perché non abbia, fino ad ora, avuto riconoscimenti più rimarchevoli. E’ proprio vero: se sei fortunato e azzecchi l’editore giusto, puoi affermarti, altrimenti... All’editore di OKIRI vorrei chiedere se è a conoscenza di altri lavori di Lelli Franco che abbiano come tema l’Africa e i suoi misteri. Sono rimasto incantato da come sa descrivere le atmosfere. Leggere e viaggiare con lui è possibile.

"Okiri (Domani). Una storia africana" Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)
OKIRI
,
4

Una storia bella, avvincente, esotica e stimolante. Un libro ben scritto e del quale non mi spiego perché non abbia, fino ad ora, avuto riconoscimenti più rimarchevoli. E’ proprio vero: se sei fortunato e azzecchi l’editore giusto, puoi affermarti, altrimenti... All’editore di OKIRI vorrei chiedere se è a conoscenza di altri lavori di Lelli Franco che abbiano come tema l’Africa e i suoi misteri. Sono rimasto incantato da come sa descrivere le atmosfere. Leggere e viaggiare con lui è possibile.

"Okiri (Domani). Una storia africana" Lelli Franco; Lelli M. G. (cur.)
africa addio
,
5

Ho letto Okiri sottraendolo allo zainetto di mio figlio. Sono rimasto incantato dalla storia e ho vissuto situazioni solo sognate di viaggi esotici. E’ stato un po’ un tuffo nell’Africa subsahariana, descritta perfettamente dall’autore a cui ha saputo aggiungere sensazioni ed emozionin trasportandomi in un luogo mai visto e del quale potrei parlare come fosse casa mia. Il racconto ha una forza evocativa che non ho riscontrato in altri scritti sul tema.