ricerca
avanzata

La tregua

di Primo Levi edito da Einaudi, 2014

Informazioni bibliografiche del Libro

 

La tregua: "La tregua", seguito di "Se questo è un uomo", è considerato da molti il capolavoro di Levi: diario del viaggio verso la libertà dopo l'internamento nel Lager nazista, questo libro, più che una semplice rievocazione biografica, è uno straordinario romanzo picaresco. L'avventura movimentata e struggente tra le rovine dell'Europa liberata - da Auschwitz attraverso la Russia, la Romania, l'Ungheria, l'Austria fino a Torino - si snoda in un itinerario tortuoso, punteggiato di incontri con persone appartenenti a civiltà sconosciute, e vittime della stessa guerra. L'epopea di un'umanità ritrovata dopo il limite estremo dell'orrore e della miseria.
"Cease fire", followed by "If this is a man", is considered by many to be the masterpiece of Levi: Diary of the journey to freedom after the internment in Nazi concentration camp, this book, more than just biographical commemoration, is a striking picaresque novel. The lively and poignant adventure in the ruins of Europe freed-from Auschwitz through Russia, Romania, Hungary, Austria up to Turin-unfolds in a circuitous route, punctuated by meetings with persons belonging to unknown civilizations, and victims of the same war. The epic of humanity found after the extreme limit of horror and misery.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La tregua"

Sono disponibili anche queste edizioni di

La tregua libro di Levi Primo
La tregua
Levi Primo
edizioni Einaudi
Einaudi tascabili. Scrittori
, 2005
€ 10,00
La tregua letto da Luca Marinelli. Audiolibro. CD Audio formato MP3  di Levi Primo
La tregua letto da Luca Marinelli. Audiolibro. CD Audio formato MP3
Levi Primo
edizioni Emons Edizioni
Classici
, 2019
in pubblicazione
€ 15,90
La Tregua. Per la Scuola media libro di Levi Primo
La Tregua. Per la Scuola media
Levi Primo
edizioni Einaudi
Letture per la scuola media
, 1997
€ 6,20
Dello stesso autore: Levi Primo
La tregua letto da Luca Marinelli. Audiolibro. CD Audio formato MP3  di Levi Primo
La tregua letto da Luca Marinelli. Audiolibro. CD Audio formato MP3
libro di Levi Primo 
edizioni Emons Edizioni collana Classici;
in pubblicazione
€ 15,90
L'altrui mestiere libro di Levi Primo
L'altrui mestiere
libro di Levi Primo 
edizioni Einaudi collana Einaudi tascabili. Scrittori;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 11,00
Se questo è un uomo libro di Levi Primo
Se questo è un uomo
libro di Levi Primo 
edizioni Einaudi collana Super ET;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 12,00

-15%

Ad ora incerta libro di Levi Primo
Ad ora incerta
libro di Levi Primo 
edizioni Garzanti collana I grandi libri;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 15,00
€ 12,75
La ricerca delle radici libro di Levi Primo
La ricerca delle radici
libro di Levi Primo 
edizioni Einaudi collana Einaudi tascabili. Scrittori;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 12,00
Il sistema periodico letto da Massimo Popolizio. Audiolibro. CD Audio  di Levi Primo
Il sistema periodico letto da Massimo Popolizio. Audiolibro. CD Audio
libro di Levi Primo 
edizioni Full Color Sound collana Audioracconti;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 16,90
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Le fedeltà invisibili libro di Vigan Delphine de
Le fedeltà invisibili
libro di Vigan Delphine de 
edizioni Einaudi collana Supercoralli;
consegna in 24 ore
€ 17,00
€ 14,45

-15%

Memorie di una geisha libro di Golden Arthur
Memorie di una geisha
libro di Golden Arthur 
edizioni TEA collana Super TEA Plus;
consegna in 24 ore
€ 10,00
€ 8,50

-15%

Il mondo di Sofia libro di Gaarder Jostein
Il mondo di Sofia
libro di Gaarder Jostein 
edizioni TEA collana Super TEA Plus;
consegna in 24 ore
€ 10,00
€ 8,50
Jack Frusciante è uscito dal gruppo libro di Brizzi Enrico
Jack Frusciante è uscito dal gruppo
libro di Brizzi Enrico 
edizioni Mondadori collana Oscar 451;
consegna in 24 ore
€ 12,00

-15%

La sirena e Mrs Hancock libro di Gowar Imogen Hermes
La sirena e Mrs Hancock
libro di Gowar Imogen Hermes 
edizioni Einaudi collana Supercoralli;
consegna in 24 ore
€ 22,00
€ 18,70

-15%

Sentimi libro di Ranno Tea
Sentimi
libro di Ranno Tea 
edizioni Frassinelli collana Frassinelli Paperback;
consegna in 24 ore
€ 17,50
€ 14,88

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La tregua"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"La tregua"
Vipera, 2012-07-30
4

La tregua è il secondo romanzo autobiografico di Levi, successore di Se questo è un uomo, del quale è la prosecuzione. Il libro, scritto quindici anni dopo gli eventi, narra del viaggio di ritorno di Primo Levi e di un gruppo di sopravvissuti dal lager di Auschwitz, che si svolge attraverso buona parte dell’Europa dell’est, un itinerario che serve loro anche per riappropriarsi della gioia di vivere, quasi una seconda rinascita dopo l’inferno concentrazionario. La sublime prosa dello scrittore torinese tratteggia un ritratto denso di umanità e di scenari indimenticabili, racconti di vita all’aperto ed in campi di transito, di mille storie di contorno che un gruppo eterogeneo di maschi e femmine inevitabilmente fanno nascere, di città martoriate dalla guerra e di incontri con popoli e culture molto diverse dalle nostre. Questa è l’ennesima prova dell’abilità letteraria di Primo Levi, un libro bellissimo, che malgrado tratti argomenti dolorosi e difficili non scade nella retorica e diverte il lettore.

"La tregua"
Vipera, 2012-03-05
4

La tregua è il secondo romanzo autobiografico di Levi, successore di Se questo è un uomo, del quale è la prosecuzione. Il libro, scritto quindici anni dopo gli eventi, narra del viaggio di ritorno di Primo Levi e di un gruppo di sopravvissuti dal lager di Auschwitz, che si svolge attraverso buona parte dell’Europa dell’est, un itinerario che serve loro anche per riappropriarsi della gioia di vivere, quasi una seconda rinascita dopo l’inferno concentrazionario. La sublime prosa dello scrittore torinese tratteggia un ritratto denso di umanità e di scenari indimenticabili, racconti di vita all’aperto ed in campi di transito, di mille storie di contorno che un gruppo eterogeneo di maschi e femmine inevitabilmente fanno nascere, di città martoriate dalla guerra e di incontri con popoli e culture molto diverse dalle nostre. Questa è l’ennesima prova dell’abilità letteraria di Primo Levi, un libro bellissimo, che malgrado tratti argomenti dolorosi e difficili non scade nella retorica e diverte il lettore.

"La tregua"
UN LIBRO PER COMPRENDERE MEGLIO L’OLOCAUSTO
GALVANO, 2011-10-06
4

Il romanzo è l’ideale continuazione del capolavoro “Se questo è un uomo”, e racconta le avventure del lungo viaggio di ritorno in Italia dell’autore, dopo la liberazione ad Auschwitz, attraverso innumerevoli difficoltà e con una serie di incontri e di problemi di vario tipo. Il titolo viene spiegato dallo scrittore verso il finale, quando afferma che, dopo gli anni dell’orrore, il tempo successivo appare come una tregua. Il racconto comincia dove termina il precedente: arrivano quattro soldati sovietici al campo di sterminio nel gennaio 1945; i superstiti sono trasferiti in un grande campo, in cui l’autore trova una folla di individui ridotti a larve umane, senza più dignità, tra i quali egli individua alcuni tipi caratteristici, come il piccolo Hurbinek che non riesce più neanche a parlare a causa degli orrori ai quali è stato costretto ad assistere. Poco dopo comincia il lunghissimo viaggio di ritorno in Italia, durato circa un anno, attraverso la Polonia, la Russia, il Mar Nero, l’Europa orientale. Tornato finalmente in Italia, l’autore si pone domande angoscianti sul futuro e sul peso di questa esperienza maturata, domande alle quali egli non riesce a dare una risposta completa. Il libro è una sorta di Odissea nel dolore di un mondo distrutto e destrutturato in tutte le sue componenti dalla terribile esperienza del conflitto e dalla tragedia dell’olocausto. Attraverso questo viaggio Levi è in grado di recuperare il senso dell’esistenza e la forza di trasmettere la memoria ai propri simili. Ideale lettura quasi d’obbligo dopo il … capolavoro.

"La tregua"
orlok, 2011-10-01
4

La storia personale di Levi è raccontata da lui stesso con intensità toccante, con elegante formale e ricercata, rendendo l’orrore e la drammaticità di quello che una persona può aver subito in un lager: narra dei personaggi che lo hanno accompagnato nel suo viaggio di ritorno a Torino, il caos dell’Europa dove manca qualunque punto di riferimento, dove gli internati ormai liberi non hanno un’identità e come una mandria di bestie devono arrangiarsi alla sopravvivenza ancora una volta per arrivare vivi a casa. Sembra strano ma per giungere a una libertà definitiva, l’autore dimostra che bisogna avere ancora forza e volontà se si vuole essere di nuovo "uomini", di nuovo liberi e lasciarsi alle spalle, per il momento, la guerra e i soprusi subiti. Una grande lezione di vita e di storia, di orrore e di coraggio! Credo sia l’unico libro che renda veramente bene la tragedia dell’Olocausto.