ricerca
avanzata
    1. Libreria
    2.  > 
    3. Libri
    4.  > 
    5. Biologia
    6.  > 
    7. Neuroscienze
    8.  > 
    9. La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka...

La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d'azzardo ci fanno sentire bene

di Linden David J. edito da Codice, 2017

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d'azzardo ci fanno sentire bene
  • AutoreLinden David J.
  • Editore: Codice
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • Genere: scienze pure
  • ArgomentiNeuropsicologia Piacere
  • Traduttore: Deotto F.
  • ISBN-10: 8875786895
  • ISBN-13:  9788875786892

 

La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d'azzardo ci fanno sentire bene: Tutte le società da sempre hanno voluto imporre un confine che separi il piacere dal vizio e quindi il modo in cui affrontarne il "lato oscuro": la dipendenza. Le neuroscienze però ci dicono che molti comportamenti che consideriamo virtuosi, come pregare 0 fare beneficenza, attivano lo stesso circuito neurale su cui agiscono, per esempio, le droghe e l'alcol, e che la dipendenza non è frutto di una scarsa forza di volontà bensì un disturbo di natura fisiologica. I confini di cosa è bene e cosa è male, di cosa separa il socialmente accettabile dal moralmente deplorevole sono quindi, nella realtà scientifica, molto più sfumati di quanto pensassimo. Una sfida notevole, quella lanciata dalla scienza di oggi, che ci porta a ripensare gli aspetti culturali, morali e giuridici che danno forma alla nostra identità e alla nostra presenza all'interno della società.
All societies have always wanted to impose a boundary which separates the pleasure from Vice and then the way you deal with the "dark side": the addiction. Neuroscience however tell us that many behaviors that we consider to be virtuous, charitable, activates the same as pray 0 do neural circuit on which to act, for example, drugs and alcohol, and that addiction is not the result of a lack of willpower, but a physiological disorder. The boundaries of what is good and what is bad, what separates the socially acceptable by morally deplorable are then in scientific reality, much more blurred than we thought. A major challenge, that launched by today's science, which leads us to rethink cultural, moral and legal aspects that shape our identity and our presence within the company.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d'azzardo ci fanno sentire bene"

Dello stesso autore: Linden David J.
La mente casuale. Come l'evoluzione del cervello ci ha dato l'amore, la memoria, i sogni e Dio libro di Linden David J.
La mente casuale. Come l'evoluzione del cervello ci ha dato l'amore, la memoria, i sogni e Dio
libro di Linden David J. 
edizioni Centro Scientifico Editore collana Scienze e postmodernità;
€ 19,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Il cervello infinito. Alle frontiere della neuroscienza: storie di persone che hanno cambiato il proprio cervello. Ediz. illustrata libro di Doidge Norman
Il cervello infinito. Alle frontiere della neuroscienza: storie di persone che hanno cambiato il proprio cervello. Ediz. illustrata
libro di Doidge Norman 
edizioni Ponte alle Grazie collana Saggi;
disponibilità immediata
€ 21,00
€ 19,95
Per una semantica neurale libro di Plebe Alessio
Per una semantica neurale
libro di Plebe Alessio 
edizioni CORISCO
disponibilità immediata
€ 20,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "La bussola del piacere. Ovvero perché junk food, sesso, sudore, marijuana, vodka e gioco d'azzardo ci fanno sentire bene"