ricerca
avanzata

Il mortaio, la bilancia e il coccodrillo. Sulle botteghe degli speziali nella Corleone del '700

di Marchese Antonino G. edito da Ila-Palma, 2003

  • € 16,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il mortaio, la bilancia e il coccodrillo. Sulle botteghe degli speziali nella Corleone del '700: Nella sua analisi di scienza, costume, arredamento, volta al territorio della Corleone del '700, con ascendenze documentate al XIV secolo (con maestri quali Perino da Corleone e Franco de Abixia, operosi alla corte dei Chiaromonte), Antonino Giuseppe Marchese annovera diversi aromatari che costituiscono l'efficace geografia del riflesso della medicina e della pratica galenica con botteghe ricche di 'bornji', libri da spezierie, oggetti in rame e bronzo, droghe e composti (dalla conserva di cotognata a quella di rose), sciroppi, oppiacei, pillole, essenze e spiriti (dallo spirito di carne di cervo all'essenza di erba bianca), olii, impiastri ed unguenti.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il mortaio, la bilancia e il coccodrillo. Sulle botteghe degli speziali nella Corleone del '700"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il mortaio, la bilancia e il coccodrillo. Sulle botteghe degli speziali nella Corleone del '700"