ricerca
avanzata

Il disagio del desiderio. Sessualità e procreazione nel tempo delle biotecnologie

di Paola Marion edito da Donzelli, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 28,00
  • € 23,80
  • Risparmi il 15% (€ 4,20)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il disagio del desiderio. Sessualità e procreazione nel tempo delle biotecnologie: Quale influenza hanno sugli individui le modificazioni introdotte dalle biotecnologie nel campo della procreazione e della generazione? In che modo queste innovazioni sono destinate a influenzare anche gli aspetti più profondi dell'identità personale, incidendo potentemente sul nostro rapporto con il corpo e con la sessualità? E come interferiscono con la sfera del desiderio, con l'idea stessa di piacere? Questo libro affronta, dall'angolatura della riflessione e della pratica psicoanalitica, un nodo di problemi che ci riguarda tutti e coinvolge le nostre dimensioni più intime. La sessualità, a cui sono strettamente legati piacere e dispiacere, è un elemento sempre presente nello sviluppo dell'individuo, cuore della sua identità. Non riflette solo la storia intima di ciascuno di noi ma risente anche di un tempo che ci precede, dal momento che l'origine di ciascuno affonda in un atto sessuale alle nostre spalle. Le nuove biotecnologie «espellono» il sesso dalla procreazione e rendono così possibile la generazione attraverso modalità che prescindono dall'atto sessuale. La disgiunzione tra sessualità e procreazione rappresenta una frattura che mette in discussione i due termini nell'ambito dell'individuo e della coppia. Si aprono così diversi problemi, sia per quanto riguarda la vicenda biografica e la molteplicità di luoghi e figure che possono abitare lo spazio fisico e temporale del concepimento, sia per quanto riguarda i termini del rapporto piacere-dispiacere e il modo in cui ne può venire influenzata la relazione inconscia con il bambino. Scritto con un linguaggio sempli
What influence they have on individuals the modifications introduced by biotechnology in the field of procreation and the generation? How these innovations are intended to affect the deeper aspects of personal identity, engraving mightily on our relationship with the body and with sexuality? And how they interfere with the sphere of desire, with the very idea of pleasure? This book addresses, from the angle of reflection and of psychoanalytic practice, a knot of problems that affects us all and involves our most intimate dimensions. Sexuality, which are closely connected with pleasure and displeasure, is an element that is always present in the development of the individual, the heart of its identity. Not only reflects the intimate story of each of us but also reflects a time ahead of us, since the origin of each one sinks into a sexual act behind our backs. The new biotechnologies ' expel ' sex from procreation and make it possible to build in ways that go beyond the sexual act. The disjunction between sexuality and procreation represents a fracture which calls into question the two terms in the context of the individual and the couple. Preface by Giuliano Amato.

Promozione Il libro "Il disagio del desiderio. Sessualità e procreazione nel tempo delle biotecnologie" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il disagio del desiderio. Sessualità e procreazione nel tempo delle biotecnologie"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Su nu king. La via della felicità sessuale nella Cina antica libro di Mussat Maurice
Su nu king. La via della felicità sessuale nella Cina antica
libro di Mussat Maurice 
edizioni Nuova IPSA collana Acupunctura;
disponibilità immediata
€ 13,00
€ 11,05

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il disagio del desiderio. Sessualità e procreazione nel tempo delle biotecnologie"