ricerca
avanzata

Foibe, quello che non si dice

di Adamo Mastrangelo edito da Lampi di Stampa, 2009

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Foibe, quello che non si dice: Nei giorni in cui è prevista la commemorazione delle stragi e degli stermini fascista e nazista degli anni '30 e '40 abbiamo assistito, come d'improvviso, ad assemblee e incontri che ricordavano i morti nelle foibe giuliane. Quasi una sovrapposizione di due culture differenti dove l'una, quella di destra che ricorda le foibe e l'esodo giuliano-dalmata, si scontrava con l'altra, quella di sinistra che ricorda l'olocausto e il terrore nazifascista. Una sovrapposizione inquietante che ha il preciso obbiettivo di mischiare tutto in un unico calderone, per la realizzazione di quella che viene più comunemente e ambiguamente definita "memoria condivisa".
On days when it is planned to commemorate the massacres and exterminations fascist and Nazi degli anni ' 30 and ' 40 we witnessed, as suddenly, such assemblies and meetings that resembled the dead Julian Krajina. Almost a superposition of two different cultures where the one, the one on the right that is reminiscent of Sinkholes and Julian-Dalmatian exodus, clashed with each other, the one on the left who remembers the Holocaust and Nazi terror. An overlay ominously that has the specific aim of mixing it all in one pot, for the realization of that which is most commonly and ambiguously defined "shared memory".

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Foibe, quello che non si dice"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Noi figli di Eichmann libro di Anders Günther
Noi figli di Eichmann
libro di Anders Günther 
edizioni Giuntina collana Schulim Vogelmann;
consegna in 24 ore
€ 12,00
€ 10,20

-15%

La grande carestia. La guerra di Stalin all'Ucraina libro di Applebaum Anne
La grande carestia. La guerra di Stalin all'Ucraina
libro di Applebaum Anne 
edizioni Mondadori collana Le scie. Nuova serie stranieri;
consegna in 24 ore
€ 32,00
€ 27,20

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Foibe, quello che non si dice"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Foibe, quello che non si dice"
Un piccolo saggio per un grande argomento
Sergio Durante, 2009-08-24
4

Ho letto il libro. Direi un’ottima base da dove cominciare. Certo l’autore esprime palesemente una posizione chiara e ben definita, cioè non si limita a citare i fatti, ma crea una conclusione di opinione. Segue la strada di altri (pochissimi) storici che designano le foibe come qualcosa, sì di spaventoso, ma di ben circoscritto. Lo consiglierei. sicuramente.