ricerca
avanzata

Gusti del Medioevo. I prodotti, la cucina, la tavola

di Massimo Montanari edito da Laterza, 2012

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Gusti del Medioevo. I prodotti, la cucina, la tavola: Siamo seduti a tavola e il cibo viene servito in una successione uguale per tutti. Oggi accade normalmente e ci pare ovvio: ma è stato sempre così? Non nel Medioevo. La tavola medievale segue un altro modello, simile a quello che troviamo ancora praticato in Cina e in Giappone: i cibi sono serviti simultaneamente e spetta a ciascun convitato sceglierli e ordinarli secondo il proprio gusto. Ancora: la cucina contemporanea tende a rispettare i sapori naturali e a riservare a ciascuno di essi uno spazio distinto, nei singoli piatti come nell'ordine del menù. Ma queste regole non sono un archetipo universale. La cucina medievale preferiva mescolare i sapori ed esaltava l'idea dell'artificio, che modifica la natura. Sia la preparazione delle singole vivande, sia la loro dislocazione all'interno del pasto rispondevano a una logica sintetica: tenere insieme più che separare. Ma se le differenze di gusto fra noi e il Medioevo sono importanti, altrettanto forti sono le continuità. Alcune preparazioni costituiscono tuttora un segno forte dell'identità alimentare: la pasta, la polenta, il pane, le torte, una molteplicità di piatti a base di carne, pesce, formaggio, verdure che hanno garantito nei secoli la sopravvivenza e il piacere degli individui. Il viaggio a cui ci introduce Montanari nelle pagine di questo libro ci fa conoscere un territorio doppiamente affascinante, perché vicino e, al tempo stesso, lontano.
We sat at the table and the food being served in a sequence equal for everyone. Today happens normally and it seems obvious: but it's always been like this? Not In The Middle Ages. The medieval table follows another pattern, similar to what are still practiced in China and Japan: the foods are served simultaneously, and it is up to each guest choose them and sort them according to your taste. Still: contemporary cuisine tends to respect the natural flavors and to give each of them a distinct space, in individual dishes as in the order of the menu. But these rules are not a universal archetype. Medieval cuisine preferred mixing flavors and extolled the idea of artifice, amending nature. Both the preparation of individual foods and making such dislocation within the meal fulfilled a synthetic logic: keep together more than separating. But if the taste differences between us and the middle ages are important, equally strong are the continuity. Some preparations are still a strong sign of identity: pasta, porridge, bread, cakes, a variety of meat, fish, cheese, vegetables that have guaranteed survival over the centuries and the pleasure of individuals. The journey that leads us into Mali in the pages of this book shows us an area doubly fascinating, because close and distant at the same time.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gusti del Medioevo. I prodotti, la cucina, la tavola"

Sono disponibili anche queste edizioni di

-15%

Gusti del Medioevo. I prodotti, la cucina, la tavola libro di Montanari Massimo
Gusti del Medioevo. I prodotti, la cucina, la tavola
Montanari Massimo
edizioni Laterza
Economica Laterza
, 2014
€ 13,00
€ 11,05
Dello stesso autore: Montanari Massimo

-15%

Il mito delle origini. Breve storia degli spaghetti al pomodoro libro di Montanari Massimo
Il mito delle origini. Breve storia degli spaghetti al pomodoro
libro di Montanari Massimo 
edizioni Laterza collana I Robinson. Letture;
€ 9,00
€ 7,65

-15%

Il sapore della storia. Lezioni di storia. BES. Per le Scuole superiori libro di Montanari Massimo
Il sapore della storia. Lezioni di storia. BES. Per le Scuole superiori
libro di Montanari Massimo 
edizioni Laterza Edizioni Scolastiche collana Collezione scolastica;
€ 2,50
€ 2,13

-15%

Il sugo della storia libro di Montanari Massimo
Il sugo della storia
libro di Montanari Massimo 
edizioni Laterza collana Economica Laterza;
€ 10,00
€ 8,50

-15%

Alimentazione e cultura nel Medioevo libro di Montanari Massimo
Alimentazione e cultura nel Medioevo
libro di Montanari Massimo 
edizioni Laterza collana Biblioteca universale Laterza;
€ 18,00
€ 15,30

-15%

I racconti della tavola libro di Montanari Massimo
I racconti della tavola
libro di Montanari Massimo 
edizioni Laterza collana Economica Laterza;
€ 11,00
€ 9,35

-15%

Il sugo della storia libro di Montanari Massimo
Il sugo della storia
libro di Montanari Massimo 
edizioni Laterza collana I Robinson. Letture;
€ 15,00
€ 12,75
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Le vie della seta. Una nuova storia del mondo libro di Frankopan Peter
Le vie della seta. Una nuova storia del mondo
libro di Frankopan Peter 
edizioni Mondadori collana Le scie. Nuova serie;
consegna in 24 ore
€ 35,00

-15%

Cultura cinese. Segno, scrittura e civiltà libro di Lavagnino Alessandra C. Pozzi Silvia
Cultura cinese. Segno, scrittura e civiltà
libro di Lavagnino Alessandra C.  Pozzi Silvia 
edizioni Carocci collana Quality paperbacks;
consegna in 24 ore
€ 19,00
€ 16,15

-15%

Terre scomparse. 1840-1970 libro di Berge Bjorn
Terre scomparse. 1840-1970
libro di Berge Bjorn 
edizioni Ponte alle Grazie collana Saggi;
consegna in 24 ore
€ 19,90
€ 16,92
Religione, cerimoniale e società nelle terre milanesi dell'età moderna. Atti dei convegni di Milano 2013-2015 libro di Zardin D. (cur.) Pagani F. (cur.) Pisoni C. A. (cur.)
Religione, cerimoniale e società nelle terre milanesi dell'età moderna. Atti dei convegni di Milano 2013-2015
libro di Zardin D. (cur.)  Pagani F. (cur.)  Pisoni C. A. (cur.) 
edizioni Magazzeno Storico Verbanese
consegna in 24 ore
€ 20,00
Cultura e società a Bitonto nell'Ottocento. Atti del Convegno nazionale (Bitonto, 18-20 ottobre 2001) libro di Moretti F. (cur.) Robles V. (cur.)
Cultura e società a Bitonto nell'Ottocento. Atti del Convegno nazionale (Bitonto, 18-20 ottobre 2001)
libro di Moretti F. (cur.)  Robles V. (cur.) 
edizioni Edipuglia collana Il grifo;
consegna in 24 ore
€ 30,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gusti del Medioevo. I prodotti, la cucina, la tavola"