ricerca
avanzata

Funduq. Repertorio dei fondaci amalfitani d'Oltremare

di Pasquale Natella Giuseppe Gargano edito da Centro di Cultura Amalfitana, 2014

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Funduq. Repertorio dei fondaci amalfitani d'Oltremare: Amalfi e il mare rappresentano da secoli un binomio indissolubile, che ha caratterizzato la civiltà della prima repubblica marinara d'Italia, "bucaneve della Storia". Almeno dal IX secolo le piccole navi amalfitane cominciarono a segnare varie rotte mediterranee. Percorrendole "a ventaglio", toccarono la Spagna araba, l'emirato di Kairouan, il califfato d'Egitto, la costa siro-palestinese, l'impero di Bisanzio, determinando una fitta rete di scambi tra Oriente e Occidente nel Mare Nostrum sulla scia di Roma. Si esportarono generi di consumo (frumento, carni salate, frutta secca, vini greci e latini), legna per costruzioni navali, cotone, lino, canapa, seta e corallo. L'importazione, invece, favorì la circolazione in Italia e in Europa di merci preziose (drappi, oggetti di oreficeria, avori, perle, spezie, libri sacri istoriati, reliquiari) e non solo, ma anche innovazioni agricole e tecniche costruttive dal mondo arabo-spagnolo, dalla Siria e da Costantinopoli.
Amalfi and the sea are for centuries an inseparable couple, which featured the civilization of the first maritime Republic of Italy, ' bucaneve of history ". At least since the 9th century small ships Amalfi began to score various Mediterranean routes. Taking you "fan", touched the Arab Spain, the Emirate of Kairouan, the Caliphate of Egypt, the Syro-Palestinian coast, the Byzantine Empire, resulting in a dense network of exchanges between East and West in the Mare Nostrum in the wake of Rome. It exported consumer products (wheat, salted meat, dried fruits, Greek and Latin wines), wood for shipbuilding, cotton, flax, hemp, silk and coral. Imports, however, favored the movement in Italy and Europe of precious goods (drapes, precious metalwork, ivory, pearls, spices, sacred books stained glass, reliquaries) and not only that but also agricultural innovations and construction techniques from the Arab world-Spanish, from Syria and Constantinople.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Funduq. Repertorio dei fondaci amalfitani d'Oltremare"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

La civiltà dei sardi. Dal paleolitico all'età dei nuraghi libro di Lilliu Giovanni
La civiltà dei sardi. Dal paleolitico all'età dei nuraghi
libro di Lilliu Giovanni 
edizioni Il Maestrale collana I menhir;
consegna in 24 ore
€ 25,00
€ 21,25
Communists. L'accordo fra il PCI e lo spionaggio Usa (1943-1945) libro di Tadolini Luca
Communists. L'accordo fra il PCI e lo spionaggio Usa (1943-1945)
libro di Tadolini Luca 
edizioni All'Insegna del Veltro collana L'altra Europa;
consegna in 24 ore
€ 26,00

-15%

I prigionieri italiani negli Stati Uniti libro di Conti Flavio Giovanni
I prigionieri italiani negli Stati Uniti
libro di Conti Flavio Giovanni 
edizioni Il Mulino collana Biblioteca storica;
consegna in 24 ore
€ 28,00
€ 23,80
Ceti intellettuali e problemi economici nell'Italia risorgimentale libro di Coda Luisa
Ceti intellettuali e problemi economici nell'Italia risorgimentale
libro di Coda Luisa 
edizioni AM&D collana Agorà;
consegna in 24 ore
€ 50,00

-15%

Gli irriducibili. I giovani ribelli che sfidarono Mussolini libro di Serri Mirella
Gli irriducibili. I giovani ribelli che sfidarono Mussolini
libro di Serri Mirella 
edizioni Longanesi collana Nuovo Cammeo;
consegna in 24 ore
€ 19,00
€ 16,15

-15%

Montelupo Fiorentino. 4 novembre 1966. L'alluvione. Ediz. illustrata libro di Bellucci Boreno Borsari Andrea
Montelupo Fiorentino. 4 novembre 1966. L'alluvione. Ediz. illustrata
libro di Bellucci Boreno Borsari Andrea 
edizioni Masso delle Fate collana Storia locale;
consegna in 24 ore
€ 15,00
€ 12,75

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Funduq. Repertorio dei fondaci amalfitani d'Oltremare"