ricerca
avanzata

Quando le persone diventano cose. Corpo e genere come uniche dimensioni di umanità

di Pacilli Maria Giuseppina edito da Il Mulino, 2014

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Quando le persone diventano cose. Corpo e genere come uniche dimensioni di umanità: Nelle relazioni interpersonali e sociali molto spesso le persone non vengono considerate per le caratteristiche di personalità, per i contenuti del proprio pensiero e per il proprio modo di comportarsi. Ciò che viene enfatizzato è piuttosto l'aspetto fisico e l'appartenenza al genere femminile o maschile, trascurando la persona nella sua interezza e complessità. Questo libro approfondisce il fenomeno dell'oggettivazione sessuale e ne chiarisce gli aspetti cognitivi, motivazionali e sociali, illustrandone le conseguenze negative sul benessere psicologico e delineando le possibili strategie atte a contrastarlo.
Interpersonal and social relationships very often people are not considered for personality characteristics, for the contents of their thoughts and their own way of acting. What is emphasized is quite physical appearance and membership in the female or male gender, disregarding the person in his entirety and complexity. This book explores the phenomenon of sexual objectification and clarifies the social, cognitive, motivational and illustrating the negative consequences on the psychological and outlining the possible strategies to combat it.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Quando le persone diventano cose. Corpo e genere come uniche dimensioni di umanità"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Posizionamento narrativo e azioni: la ricerca computer-assistita in psicologia sociale della devianza libro di De Gregorio Eugenio
Posizionamento narrativo e azioni: la ricerca computer-assistita in psicologia sociale della devianza
libro di De Gregorio Eugenio 
edizioni Aracne
consegna in 24 ore
€ 15,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Quando le persone diventano cose. Corpo e genere come uniche dimensioni di umanità"