ricerca
avanzata

Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi

di Giampaolo Pansa edito da Rizzoli, 2017

  • Prezzo di Copertina: € 20,00
  • € 17,00
  • Risparmi il 15% (€ 3,00)

Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi: Dopo 15 anni Giampaolo Pansa ritorna sulla strada dei vinti, perché la lotta "contro le bugie dei rossi" non è ancora finita | Gli storici patentati sostengono che i vinti della guerra civile italiana sono soltanto neri, i fascisti della Repubblica sociale Invece il punto di vista che ho maturato negli anni è del tutto nuovo Come spiego in questo viaggio, compiuto insieme a Adele Grisendi, tra gli sconfitti dobbiamo collocare anche i bianchi e soprattutto i rossi Hanno perso la vita ribelli delle formazioni non soggette all’egemonia del Pci, uccisi da sicari che credevano compagni di lotta e non carnefici Lo stesso è accaduto ad antifascisti cattolici e a socialisti che rifiutavano di sottomettersi ai comunisti E non accettavano che la Resistenza diventasse l’alibi per imporre una dittatura rossa al posto di quella nera Due volte vinti sono i partigiani delle Garibaldi riparati in paesi dell’Est, per sfuggire alla giustizia italiana del dopoguerra Molti di loro finirono rinchiusi in gulag disumani come Goli Otok, l’Isola Calva, dove il maresciallo Tito torturava i suoi ex compagni colpevoli di essere rimasti fedeli a Stalin E infine ci sono le vinte Madri, figlie, sorelle, mogli colpevoli di avere un famigliare fedele a Mussolini e alla sua Repubblica Accused wrongly of being spies of the Germans and humiliated, raped, killed When peace returned, I was close to ten years, and I had experienced myself daily aggression of an interminable conflict I tried the torment of bombing of Britain and the USA I spent more than one night in shelters anti-air, pinned like all the terror that the lone bomber, goofy Airman, from dumping his bombs on our heads I discovered the capture of Jews destined for Nazi gas chambers by police officers of the city that everyone knew, covered by the indifference of Christians In these pages there is also the Pansa baby who was going through childhood to the magical age of adolescence By that time I have images that are impossible to forget The ladies look longingly in my mother's millinery Subheading confidences between them The modest hints loves stolen and to keep secrets Stories that seem made up, actually all true Readers will forgive me, but these are unforgettable moments because they represent my sentimental education

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi
  • AutoreGiampaolo Pansa
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • Genere: storia d'europa
  • ISBN-10: 8817095737
  • ISBN-13:  9788817095730

Promozione Il libro "Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi"