ricerca
avanzata

Quel fascista di Pansa

di Giampaolo Pansa edito da Rizzoli, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 20,00
  • € 17,00
  • Risparmi il 15% (€ 3,00)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Quel fascista di Pansa: Gli italiani della mia generazione (sono nato nell’ottobre 1935 e ho 83 anni) portano sulla gobba una colpa che non gli verrà mai cancellata. È quella di essere stati fascisti. A nostra difesa va detto che era quasi impossibile non esserlo. Certo ci sono state delle minoranze eroiche di oppositori. Ma il regime di Benito Mussolini si è rivelato molto pervasivo, lasciando la sua impronta nell’intera società italiana. Anche il Pansa è stato fascista per un paio di anni, dai sei ai sette, quando frequentava la prima elementare. Il bambino che vedete in copertina mentre fa il saluto romano sono io. Indosso la divisa di figlio della Lupa, il primo gradino dell’organizzazione della gioventù mussoliniana. La fotografia è stata scattata da mio padre Ernesto nel giugno 1943. Nell’autunno di quell’anno sarei diventato un balilla, ma in luglio il regime fascista cadde e non mi fu possibile continuare la mia carriera di militante. Conservo quella piccola foto e ho chiesto alla Rizzoli di metterla nella copertina di questo libro un po’ strano. Racconta quanto mi accadde dopo aver pubblicato nel 2003 il mio lavoro più noto: Il sangue dei vinti. Era dedicato alle vendette compiute dai partigiani trionfanti sui fascisti repubblicani sconfitti. Ed ebbe un successo di vendite travolgente che né io né l’editore ci aspettavamo. Segnò l’inizio di una serie di vicende che in qualche modo riflettono l’Italia entrata nei nevrotici anni Duemila. Prima di tutto non sono più stato ritenuto un rosso come credevo di essere, bensì un nero: Pansa il fascista ha gettato la maschera. Questo accese la rabbia di una serie di eccellenze presunte democratiche, più ridicole che tragiche. Venni aggredito e messo all’indice da parrocchie politiche che prima stravedevano per me e volevano eleggermi in Parlamento. Troverete tutto in questo libro. Raccomando agli eventuali lettori di considerarlo soprattutto un ritratto del mondo di oggi dove i faziosi e i pagliacci siedono accanto a persone serie che hanno dimostrato di avere fiducia in me narrandomi le loro storie. Infine c’è una parte del libro dove ha il sopravvento l’Italia che di solito sta in si silenzio. Presenta una scelta delle tantissime lettere che mi sono arrivate dopo i Vinti. Scritte da italiani che mi ringraziavano o mi insultavano con rabbia. Un test che garantisce la verità dei miei racconti (G.P.)
The Italians of my generation (I was born in October 1935 and I 83 years old) bring on the hump a guilt that he will never be erased. Is that they were fascists. In our defense, it must be said that it was almost impossible not to be. Of course there have been heroic minorities by opponents. But the regime of Benito Mussolini turned out very pervasive, leaving its mark in the entire Italian society. Even the Pansa was a fascist for a couple of years, from six to seven, while attending first grade. The child you see on the cover while making the Roman salute me. Wearing the uniform of the son of the Wolf, the first step of the youth organization diplomatic service. The photograph was taken by my father Ernesto in June 1943. In the autumn of that year I was going to be a table, but in July the fascist regime fell and I was not able to continue my career as a militant. I cherish that little pictures and I asked the Rizzoli to put it on the cover of this book a bit odd. Tells what happened after publishing in 2003 my best-known work: the blood of the losers. It was dedicated to vendette by triumphant partisans on fascists Republicans defeated. And had an overwhelming sales success that neither I nor the Publisher expected. Marked the beginning of a series of events that somehow reflect the neurotic entered Italy in the 2000s. First of all no longer was considered a red as I thought I was, but a black: Pansa on fascist threw the mask. This ignited the anger of a number of alleged democratic Excellences, most ridiculous that tragic. I was assaulted and banned from political parishes before they doted more for me and they wanted to elect me in Parliament. You will find it all in this book. Recommend it to any readers to consider me above all a portrait of today's world where the factious and clowns sitting next to people who have proven to have confidence in me narrandomi their stories. Finally there is a part of the book where he over the Italy that usually stands in silence. Presents a selection of the many letters that I received after i won. Written by Italians thanking me or insulted me with anger. A test that ensures the truth of my stories (G.P.)

Promozione Il libro "Quel fascista di Pansa" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Scopri tutte le novità appena arrivate #inLibreria!

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Quel fascista di Pansa"

Dello stesso autore: Pansa Giampaolo

-25%

Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza libro di Pansa Giampaolo
Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza
libro di Pansa Giampaolo 
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli collana Best BUR;
disponibile 3/5 gg
€ 13,00
€ 9,75
La repubblichina. Memorie di una ragazza fascista libro di Pansa Giampaolo
La repubblichina. Memorie di una ragazza fascista
libro di Pansa Giampaolo 
edizioni Rizzoli collana Saggi italiani;
consegna in 24 ore
€ 20,00
Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza libro di Pansa Giampaolo
Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza
libro di Pansa Giampaolo 
edizioni Rizzoli collana Saggi italiani;
disponibile 3/5 gg
€ 20,00

-15%

Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi libro di Pansa Giampaolo
Il mio viaggio tra i vinti. Neri, bianchi e rossi
libro di Pansa Giampaolo 
edizioni Rizzoli collana Saggi;
disponibile 3/5 gg
€ 20,00
€ 17,00

-15%

La destra siamo noi. Una controstoria italiana da Scelba a Salvini libro di Pansa Giampaolo
La destra siamo noi. Una controstoria italiana da Scelba a Salvini
libro di Pansa Giampaolo 
edizioni Rizzoli collana Saggi italiani;
€ 19,90
€ 16,92

-55%

Eia eia alalà. Controstoria del fascismo libro di Pansa Giampaolo
Eia eia alalà. Controstoria del fascismo
libro di Pansa Giampaolo 
edizioni Rizzoli collana Saggi italiani;
disponibile 3/5 gg
€ 19,90
€ 8,96
Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Rinascere. Alcol, intossicazione e storie di guarigione libro di Jamison Leslie
Rinascere. Alcol, intossicazione e storie di guarigione
libro di Jamison Leslie 
edizioni Mondadori collana Scrittori italiani e stranieri;
consegna in 24 ore
€ 24,00

-15%

La fine è il mio inizio libro di Terzani Tiziano
La fine è il mio inizio
libro di Terzani Tiziano 
edizioni Longanesi collana Il Cammeo;
consegna in 24 ore
€ 16,90
€ 14,37

-15%

Canto di una donna libera libro di Darznik Jasmin
Canto di una donna libera
libro di Darznik Jasmin 
edizioni Piemme collana Storica;
consegna in 24 ore
€ 18,90
€ 16,07

-15%

Il meglio di noi libro di Maynard Joyce
Il meglio di noi
libro di Maynard Joyce 
edizioni Nutrimenti collana Greenwich;
consegna in 24 ore
€ 18,00
€ 15,30
Lettere 1822-1869 libro di Leopardi Paolina Benucci E. (cur.)
Lettere 1822-1869
libro di Leopardi Paolina  Benucci E. (cur.) 
edizioni Apice Libri collana Marginalia;
consegna in 24 ore
€ 25,00
Hippie libro di Coelho Paulo
Hippie
libro di Coelho Paulo 
edizioni La nave di Teseo collana Oceani;
consegna in 24 ore
€ 18,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Quel fascista di Pansa"