ricerca
avanzata

Democrazia: cosa può fare uno scrittore?

di Antonio Pascale Luca Rastello edito da Codice, 2011

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Democrazia: cosa può fare uno scrittore?: La parola, veicolo di conoscenza e informazione, sembra oggi aver perso il proprio potenziale critico e analitico, e la sua fondamentale funzione di sprone e stimolo. Negli ultimi vent'anni l'informazione giornalistica e la televisione l'hanno ridotta a puro strumento retorico, volto a creare consenso oppure a offrire slogan consolatori e di facile presa. Lo scrittore - sia egli letterato, giornalista o divulgatore - può ancora contribuire alla crescita di una coscienza democratica diffusa e matura? O siamo condannati a subire questo svuotamento di significato, e a rinunciare ad ogni desiderio di sapere? Antonio Pascale e Luca Rastello affrontano il difficile rapporto tra intellettuale e società, partendo da un assunto di base: l'impegno oggi più urgente è quello di allontanare la parola dalla retorica e dalla spettacolarizzazione, per fare in modo che si riappropri della propria natura di strumento descrittivo e conoscitivo.
The word, a vehicle of knowledge and information, now seems to have lost its critical and analytical potential, and its fundamental function of encouragement and inspiration. Over the last twenty years the news reporting and television have reduced purely rhetorical device, designed to create consensus or to offer comforting slogans and easy to grip. The writer-both he writer, journalist or popularizer-can still contribute to the growth of a democratic conscience spread and mature? Or we are doomed to suffer this depletion, and to relinquish any desire to know? Antonio Pascale and Luca Rastello face the difficult relationship between intellectual and company, starting with a basic assumption: the commitment today most urgent is to remove the word from the rhetoric and the entertainment factor, so that the very nature of descriptive and reappropriate cognitive tool.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Democrazia: cosa può fare uno scrittore?"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

La radice del sole. Dieci parole per conoscere meglio il Giappone e noi stessi libro di Ghilardi Marcello
La radice del sole. Dieci parole per conoscere meglio il Giappone e noi stessi
libro di Ghilardi Marcello 
edizioni Longanesi collana Nuovo Cammeo;
consegna in 24 ore
€ 16,90
€ 14,37

-15%

La penisola che non c'è. La realtà su misura degli italiani libro di Pagnoncelli Nando
La penisola che non c'è. La realtà su misura degli italiani
libro di Pagnoncelli Nando 
edizioni Mondadori collana Frecce;
consegna in 24 ore
€ 17,00
€ 14,45
Com'è bella la città. Milano raccontata dai suoi protagonisti libro di Chiavarone Massimiliano
Com'è bella la città. Milano raccontata dai suoi protagonisti
libro di Chiavarone Massimiliano 
edizioni Lite-Editions
consegna in 24 ore
€ 16,90

-15%

Quando siete felici, fateci caso. Ediz. ampliata libro di Vonnegut Kurt Wakefield D. (cur.)
Quando siete felici, fateci caso. Ediz. ampliata
libro di Vonnegut Kurt  Wakefield D. (cur.) 
edizioni Minimum Fax collana Sotterranei;
consegna in 24 ore
€ 14,00
€ 11,90

-15%

Il mondo è giovane ancora. Conversazione sul futuro con Maria Serena Palieri libro di De Masi Domenico Palieri Maria Serena
Il mondo è giovane ancora. Conversazione sul futuro con Maria Serena Palieri
libro di De Masi Domenico  Palieri Maria Serena 
edizioni Rizzoli collana Maxima moralia;
consegna in 24 ore
€ 18,00
€ 15,30

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Democrazia: cosa può fare uno scrittore?"